La simulazione dei rivelatori di particelle.pdf

La simulazione dei rivelatori di particelle

Adele Rimoldi

Il testo si propone di spiegare le basi di programmazione (attraverso un linguaggio orientato agli oggetti, il C++) per la realizzazione di una simulazione di rivelatori nel campo della fisica delle particelle elementari, della fisica medica, della fisica spaziale. Vengono qui illustrati i fondamenti e le caratteristiche di implementazione di modelli di rivelatori utilizzando un tool di software interamente progettato nel linguaggio C++,di cui vengono spiegate le caratteristiche salienti e le potenzialità. Il lettore viene condotto alla realizzazione di semplici esempi di rivelatori attraverso fasi intermedie di installazione di tool adeguati alla loro realizzazione. Vengono poi effettuati test di simulazione di esempi nei vari campi menzionati. Unanalisi critica dei risultati ottenuti porta alla valutazione dei dati ottenuti e al loro confronto con i dati reali ottenuti dagli apparati sperimentali.

[Tipologia: Sviluppo di Rivelatori, Attività di Laboratorio e test su fascio agli acceleratori] [Prerequisiti: conoscenze di base delle tecniche di laboratorio per la fisica delle particelle] Simulazione della linea di fascio di ENUBET. L’attività di tesi si svolgerà presso le Univ. di Milano-Bicocca, Padova e Bordeaux.

8.62 MB Dimensione del file
8896967007 ISBN
La simulazione dei rivelatori di particelle.pdf

Tecnologia

PC e Mac

Leggi l'eBook subito dopo averlo scaricato tramite "Leggi ora" nel tuo browser o con il software di lettura gratuito Adobe Digital Editions.

iOS & Android

Per tablet e smartphone: la nostra app gratuita tolino reader

eBook Reader

Scarica l'eBook direttamente sul lettore nello store www.cmdbase.org o trasferiscilo con il software gratuito Sony READER PER PC / Mac o Adobe Digital Editions.

Reader

Dopo la sincronizzazione automatica, apri l'eBook sul lettore o trasferiscilo manualmente sul tuo dispositivo tolino utilizzando il software gratuito Adobe Digital Editions.

Note correnti

avatar
Sofi Voighua

Radiazione nella materia, principi di rivelazione e rivelatori di particelle elementari: rivelatori per neutrini M. Sioli Lezioni di Astrofisica Nucleare e Subnucleare CdL Astronomia AA 2004/05. Caratteristiche principali di un rivelatore di neutrini • Grandi dimensioni: sezione d’urto tesi cdl triennale - fisica degli acceleratori di particelle Gli argomenti di Tesi di 1° Livello coinvolgono studi analitici, numerici (simulazione) e/o sperimentali. Essi sono sia incentrati sulle macchine di luce Elettra e FERMI nella loro configurazione attuale, sia rivolti a piani di aggiornamento delle suddette.

avatar
Mattio Mazio

Obiettivo del corso è l’apprendimento dei più aggiornati strumenti di simulazione numerica attualmente disponibili sull'interazione particelle-materia e, in particolare, sul funzionamento di rivelatori … Dopo aver letto il libro La simulazione dei rivelatori di particelle di Adele Rimoldi ti invitiamo a lasciarci una Recensione qui sotto: sarà utile agli utenti che non abbiano ancora letto questo libro e che vogliano avere delle opinioni altrui. L’opinione su di un libro è molto soggettiva e per questo leggere eventuali recensioni negative non ci dovrà frenare dall’acquisto, anzi dovrà

avatar
Noels Schulzzi

[Tipologia: Sviluppo di Rivelatori, Attività di Laboratorio e test su fascio agli acceleratori] [Prerequisiti: conoscenze di base delle tecniche di laboratorio per la fisica delle particelle] Simulazione della linea di fascio di ENUBET. L’attività di tesi si svolgerà presso le Univ. di Milano-Bicocca, Padova e Bordeaux.

avatar
Jason Statham

lare lo sciame di muoni atmosferici e la conseguente risposta del rivelatore. Infine, nel ... I neutrini sono particelle subatomiche della categoria dei leptoni. Sono.

avatar
Jessica Kolhmann

La simulazione dei rivelatori di particelle, Libro di Adele Rimoldi. Spedizione con corriere a solo 1 euro. Acquistalo su libreriauniversitaria.it! Pubblicato da Biblioteca delle Scienze, brossura, data pubblicazione 2010, 9788896967003.