Il santuario della Madonna di San Romano. Itinerario storico artistico.pdf

Il santuario della Madonna di San Romano. Itinerario storico artistico

Alessandro Grassi, Francesco Traversi

Il volume dedicato al Santuario della Madonna di San Romano in provincia di Pisa, scritto da Alessandro Grassi e Francesco Traversi e curato da Michel Scipioni, si propone di esporne la storia dalla sua origine fino ai giorni nostri. Corredato da una campagna fotografica interamente realizzata per questa pubblicazione, contiene le schede di tutte le opere darte presenti nel Santuario.

Il santuario della Madonna Santissima del Monte, con annesso convento, sorge fin da tempi remoti ed è situato appena fuori l'abitato di Marta al Km 11 della strada S.P. Verentana, alle pendici di un colle che domina il paese e il lago di Bolsena. Qui il 14 maggio di ogni anno si svolge una tra le più suggestive e singolari feste del viterbese e del centro Italia: la festa della Madonna MONASTERO S. MARIA DI PICCIANO . I-75100 Matera, Italia Tel. +0039 (0835) 302890 - 302891 [email protected]: visite :

5.88 MB Dimensione del file
8890773820 ISBN
Il santuario della Madonna di San Romano. Itinerario storico artistico.pdf

Tecnologia

PC e Mac

Leggi l'eBook subito dopo averlo scaricato tramite "Leggi ora" nel tuo browser o con il software di lettura gratuito Adobe Digital Editions.

iOS & Android

Per tablet e smartphone: la nostra app gratuita tolino reader

eBook Reader

Scarica l'eBook direttamente sul lettore nello store www.cmdbase.org o trasferiscilo con il software gratuito Sony READER PER PC / Mac o Adobe Digital Editions.

Reader

Dopo la sincronizzazione automatica, apri l'eBook sul lettore o trasferiscilo manualmente sul tuo dispositivo tolino utilizzando il software gratuito Adobe Digital Editions.

Note correnti

avatar
Sofi Voighua

Il Museo del Santuario della Madonna del Buon Consiglio, situato nel territorio del comune di Genazzano (Roma) ed allestito nel convento adiacente il Santuario della Madonna del Buon Consiglio, è stato istituito nel 1974, per conservare, valorizzare e promuovere la conoscenza del patrimonio storico-artistico, proveniente dal Santuario stesso, da altri monasteri agostiniani e da donazioni dei La prossima tappa dell'itinerario è rappresentata dalla maestosa Basilica di Santa Chiara, costruita tra il 1257 e il 1265 sulla ex chiesa di San Giorgio; qui Francesco andò a scuola fino ai 14 anni, e sempre qui venne sepolto dal momento della sua morte (1226) fino al 1230, quando la sua salma venne spostata nella neonata basilica a lui dedicata.

avatar
Mattio Mazio

30 lug 2018 ... Itinerario storico, artistico, religioso e naturalistico. Centro storico. Chiesa di Santa Maria Maggiore. Chiesa di Sant'Antonio Abate. Chiesa di ... Introduzione e quadro storico / Introduction and historical context. Necropoli dell' area di ... Interior. Simulacro della Madonna di Bonaria / ... Francisco Desquivel cometió un tremendo error, las tumbas del periodo romano estaban marcadas por ... 1089 donó el santuario del mártir San Saturnino de Cagliari a los Victorinos.

avatar
Noels Schulzzi

Dal Santuario di Santa Maria Maggiore (detto della “Madonna Grande”) di Treviso all’ex Abbazia Benedettina di Santa Maria. Assunta (oggi Arcipretale) di Mogliano. Percorso automobilistico od in bicicletta che da Treviso porta a Mogliano Veneto, visitando il Santuario di Santa Maria Maggiore e l’arcipretale di Mogliano. Il Santuario della Madonna Grande

avatar
Jason Statham

10 ago 2019 ... È l'itinerario storico, che viene descritto minuziosamente nel sito e arricchito da una dettagliata cartina. Il punto di partenza del cammino sono i ​Santuari Antoniani​, ... della Cattedrale, ospitato nella sconsacrata chiesa di S. Romano. ... storico-artistico sono: il ​santuario della Madonna del Cantone​, ...

avatar
Jessica Kolhmann

I Santuari del Lazio rappresentano, insieme alle Abbazie, ai Monasteri, ai Conventi e agli Eremi, i principali luoghi di culto del Lazio. Luoghi che arricchiscono notevolmente il patrimonio storico e artistico di questa regione. Molti Santuari conservano opere d’arte di grande pregio e di notevole importanza culturale. La leggenda inerente la fondazione del Santuario narra di un contadino che soleva vedere di notte un raggio di luce sul letto del fiume Passirio. Avvicinatosi a quell’inspiegabile apparizione costui aveva trovato, tra la sabbia e i sassi trasportati dalla corrente, l’immagine miracolosa della …