Millecinquecento fasi di gioco per sviluppare tecnica, velocità e ritmo nel tennis.pdf

Millecinquecento fasi di gioco per sviluppare tecnica, velocità e ritmo nel tennis

Alessandro Del Freo

Sfortunatamente, oggi, domenica, 26 agosto 2020, la descrizione del libro Millecinquecento fasi di gioco per sviluppare tecnica, velocità e ritmo nel tennis non è disponibile su sito web. Ci scusiamo.

Introduzione. Fartlek significa GIOCO DI VELOCITA'; si tratta di una tecnica di allenamento sportivo, introdotta nel 1930 dall'allenatore svedese Gösta Holmer, che trova una significativa applicazione negli sport aerobici e misti. Il fartlek si basa sull'allenamento parallelo di velocità e resistenza ed attualmente potrebbe essere classificato come un High Intensity (HI - alta intensità delle specifiche abilità da sviluppare e ai gesti da apprendere. Nel caso del portiere ogni esercizio coordinativo deve avere una valenza specifica tecnica, ad esempio la propedeutica dell’uscita alta può essere allenata con esercizi di ritmo e combinazione di salto con spinte in alto delle braccia.

1.68 MB Dimensione del file
8886533187 ISBN
Millecinquecento fasi di gioco per sviluppare tecnica, velocità e ritmo nel tennis.pdf

Tecnologia

PC e Mac

Leggi l'eBook subito dopo averlo scaricato tramite "Leggi ora" nel tuo browser o con il software di lettura gratuito Adobe Digital Editions.

iOS & Android

Per tablet e smartphone: la nostra app gratuita tolino reader

eBook Reader

Scarica l'eBook direttamente sul lettore nello store www.cmdbase.org o trasferiscilo con il software gratuito Sony READER PER PC / Mac o Adobe Digital Editions.

Reader

Dopo la sincronizzazione automatica, apri l'eBook sul lettore o trasferiscilo manualmente sul tuo dispositivo tolino utilizzando il software gratuito Adobe Digital Editions.

Note correnti

avatar
Sofi Voighua

Qui sopra, la fase tecnica dell’allenamento, sul dritto dall’angolo destro, sono altre tre sberle consecutive, e in questo caso, non lavorando sul cambio di lato dritto-rovescio, ma rimanendo

avatar
Mattio Mazio

La preparazione atletica specifica nel tennis, è quella che segue una parte di ... Metabolismo aerobico (azioni di gioco prolungate per più di 2 minuti) ... la capacità di accelerazione e la velocità di coordinazione (80%) Da questi dati si ... ritmo, reazione) che hanno scarsissime possibilità di sviluppo oltre quest'età, ecco ...

avatar
Noels Schulzzi

Essa è strettamente connessa con il gioco del tennis e, di conseguenza, va allenata alla stregua di tutte le altre qualità evidenziate dal modello di prestazione. Ne deriva, in conclusione, che l’allenamento del tennista, qualunque sia l’approccio metodologico scelto dall’allenatore, deve tener conto e fissare come prioritario lo sviluppo della capacità di attenzione al fine di

avatar
Jason Statham

La coordinazione motoria può essere definita come: ”la capacità di organizzazione, regolazione e controllo del movimento”. Parto da questa citazione perché nell’ articolo sarà mia intenzione parlare di calcio e coordinazione motoria, ed in particolar modo approfondire quegli aspetti che possono condizionare, migliorare e cambiare gli schemi motori dei nostri piccoli atleti.

avatar
Jessica Kolhmann

delle specifiche abilità da sviluppare e ai gesti da apprendere. Nel caso del portiere ogni esercizio coordinativo deve avere una valenza specifica tecnica, ad esempio la propedeutica dell’uscita alta può essere allenata con esercizi di ritmo e combinazione di salto con spinte in alto delle braccia. La coordinazione motoria può essere definita come: ”la capacità di organizzazione, regolazione e controllo del movimento”. Parto da questa citazione perché nell’ articolo sarà mia intenzione parlare di calcio e coordinazione motoria, ed in particolar modo approfondire quegli aspetti che possono condizionare, migliorare e cambiare gli schemi motori dei nostri piccoli atleti.