Filosofia e democrazia nella prospettiva laica post-cristiana.pdf

Filosofia e democrazia nella prospettiva laica post-cristiana

Tiziano Stefanelli

Lipotesi basilare su cui poggia il libro di Stefanelli è la presa di coscienza, espressa dal pensiero kantiano, delle trasformazioni avvenute a seguito della rivoluzione scientifica, verificatasi tra il XVI e il XVII secolo, che ha sconvolto il pensiero occidentale, quindi anche la tradizione filosofica teorica oltre che lidea stessa di philosophia. Tutto limpianto strutturale del pensiero occidentale è stato ristrutturato proprio a partire dal XVII/XVIII secolo, ovvero a partire dallinizio della storia moderna. Lintento dellautore non è di dimostrare che la rivoluzione kantiana è insostituibile, ma che la dottrinarietà deve essere una volta per tutte eliminata dalla tradizione occidentale.

... De Gasperi, con il titolo Idee ricostruttive della democrazia cristiana e diffuso nel luglio 1943. ... e riserve in ambienti cattolici e vaticani, soprattutto per la sua prospettiva di alleanza con il Partito ... La tradizione laico-democratica: i liberali ... Il Partito liberale era quindi destinato a conoscere, nel clima post-resistenziale, ...

5.55 MB Dimensione del file
8883582411 ISBN
Filosofia e democrazia nella prospettiva laica post-cristiana.pdf

Tecnologia

PC e Mac

Leggi l'eBook subito dopo averlo scaricato tramite "Leggi ora" nel tuo browser o con il software di lettura gratuito Adobe Digital Editions.

iOS & Android

Per tablet e smartphone: la nostra app gratuita tolino reader

eBook Reader

Scarica l'eBook direttamente sul lettore nello store www.cmdbase.org o trasferiscilo con il software gratuito Sony READER PER PC / Mac o Adobe Digital Editions.

Reader

Dopo la sincronizzazione automatica, apri l'eBook sul lettore o trasferiscilo manualmente sul tuo dispositivo tolino utilizzando il software gratuito Adobe Digital Editions.

Note correnti

avatar
Sofi Voighua

Nazione sommario: 1. Stato e nazione. 2. Le realtà nazionali nel mondo extraeuropeo: a) le Americhe e gli ex dominions britannici; b) l'area asiatica; c) l'Africa subsahariana; d) il mondo islamico. 3. Genesi ed evoluzione dell'idea nazionale. 4. I principali sviluppi contemporanei del modulo nazionale in Europa: a) Germania, ex Unione Sovietica e paesi dell'Est; b) il problema dell'unità novembre 2004 - Swif - Università degli Studi di Bari

avatar
Mattio Mazio

Filosofia e democrazia nella prospettiva laica post-cristiana. Filosofia e democrazia nella prospettiva laica post-cristiana.pdf. Leggi di pi L' eclissi della democrazia. La guerra civile spagnola e … Michel Onfray (Chambois, 1º gennaio 1959) è un filosofo e saggista francese, appartenente alla corrente del post-anarchismo e dell'edonismo.. I suoi scritti celebrano i sensi, l'ateismo filosofico, l'edonismo e il piacere (senza rinunciare a una decisa impronta etica e politica), e la figura del "filosofo-artista" nella tradizione dei pensatori greci, che affermarono l'autonomia della vita e

avatar
Noels Schulzzi

... De Gasperi, con il titolo Idee ricostruttive della democrazia cristiana e diffuso nel luglio 1943. ... e riserve in ambienti cattolici e vaticani, soprattutto per la sua prospettiva di alleanza con il Partito ... La tradizione laico-democratica: i liberali ... Il Partito liberale era quindi destinato a conoscere, nel clima post-resistenziale, ...

avatar
Jason Statham

attualizzando un tema spinoso – e descrivere una prospettiva possibile. ... post- moderno. ... Il rapporto fede e filosofia trova nella predicazione di Cristo ... dissenso: «La democrazia è figlia del fallibilismo gnoseologico e del ... 136 Sapendosi aprire con fiducia anche alle speculazioni “altre”, religiose e laiche, le quali «non.

avatar
Jessica Kolhmann

(*)Nato nel 1951 a Milano, laureato in storia contemporanea, si occupa di mito, filosofia e politica nella cultura europea ed in special modo tedesca.Autore di "Il mito al potere", "Il fascismo di sinistra" e "Globalizzazione" (Settimo Sigillo), e del saggio "Le radici pagane dell'Europa: una lotta per l'identità" in "Il gentil seme" (Edizioni di Ar), ha collaborato con le riviste "Elementi