Made in Italy. Storia del design italiano.pdf

Made in Italy. Storia del design italiano

Renato De Fusco

La nuova edizione di Made in Italy. Storia del design italiano si presenta in una versione rinnovata, dal formato più agile e con un diverso apparato iconografico. Collegato alla Storia del design (1985), il libro si propone di ridurre tale storia alla sola produzione italiana, approfondendo gli aspetti formali e funzionali dei prodotti più familiari al pubblico e trattando in chiave stilistica il processo evolutivo del design nazionale, assieme a quello delle maggiori aziende, cercando di cogliere lunità nella più articolata diversità, propria del made in Italy. A questa parte del saggio, si associa una trattazione delle teorie e metodologie che hanno accompagnato il processo formativo dellItalian Syle. Ne risulta un approfondimento pratico e la tendenza a conferire al design una maggiore dignità culturale.

Made in Italy. Storia del design italiano è un libro di De Fusco Renato pubblicato da Altralinea , con argomento Design; Italia - ISBN: 9788898743179.

7.48 MB Dimensione del file
8898743173 ISBN
Made in Italy. Storia del design italiano.pdf

Tecnologia

PC e Mac

Leggi l'eBook subito dopo averlo scaricato tramite "Leggi ora" nel tuo browser o con il software di lettura gratuito Adobe Digital Editions.

iOS & Android

Per tablet e smartphone: la nostra app gratuita tolino reader

eBook Reader

Scarica l'eBook direttamente sul lettore nello store www.cmdbase.org o trasferiscilo con il software gratuito Sony READER PER PC / Mac o Adobe Digital Editions.

Reader

Dopo la sincronizzazione automatica, apri l'eBook sul lettore o trasferiscilo manualmente sul tuo dispositivo tolino utilizzando il software gratuito Adobe Digital Editions.

Note correnti

avatar
Sofi Voighua

22 Mar 2007 ... Made in Italy book. Read reviews from world's largest community for readers. Il liberty, il futurismo, l'art déco, il fascismo, il razionalismo, lo stile.

avatar
Mattio Mazio

Questo volume, dopo il grande successo editoriale della Storia del design dello stesso autore, approfondisce le peculiarità proprie di una nazione come l'Italia dove mancano, o sono mancati, solidi riferimenti come risorse, grandi imprese industriali, vasta committenza: un contesto produttivo-commerciale che ha inevitabilmente influenzato la vivacissima parabola artistico-culturale del nostro Scopri le tendenze del design italiano con Alitalia! Vieni a conoscere come il genio e la tecnica si fondano per creare oggetti con un innato senso estetico, che crea uno stile unico in tutto il mondo.

avatar
Noels Schulzzi

5 nov 2019 ... Il Made in Italy è riconosciuto in tutto il mondo, e in particolar modo quando si parla delle automobili. Infatti la storia di molti grandi marchi ...

avatar
Jason Statham

Lo stile italiano Storia, economia e cultura del Made in Italy. L'arte e la moda, la cultura del cibo e del paesaggio, l'artigianato e il design del Belpaese. Interventi. 2018, pp. VI-346, con un sedicesimo a colori fuori testo. dal paesaggio all’artigianato, il Made in Italy resta in costante crescita. Made in Italy brand has been used since 1980 to indicate the international uniqueness of Italy in four traditional industries: fashion, food, furniture and mechanical engineering (automobiles, industrial design, machineries and shipbuilding), in Italian also known as "Four A", Abbigliamento (clothes), Agroalimentare (food), Arredamento (furniture) and Automobili (automobiles).

avatar
Jessica Kolhmann

Un'icona senza tempo che ha attraversato la storia del nostro paese e che in parte ne ha scritto il costume, dal cinema alla televisione, un mito lungo mezzo secolo che ancora oggi rappresenta il Made in Italy nel mondo. È la Vespa, il due ruote più famoso al mondo. Made in Italy. Storia del design italiano: Laterza: Beatrice Mascellani, Marco Minuz: Ettore Sottsass: vorrei sapere perché: Electa: 1 gennaio 2007: Associazione Seriatese Arti Visive: Lodovico Acerbis designer: una meravigliosa avventura nel design 1971-2006: Associazione Seriatese Arti Visive: Decio G. R. Carugati: Tommaso Spadolini: Silvana