Tersa morte.pdf

Tersa morte

Mario Benedetti

In questo libro testimoniale, Mario Benedetti sembra volerci dire, con la sua sensibilissima e concreta parola, che una luce piana e discreta, una luce di umana verità, vive, sempre, anche nel dolore, nel senso acuto della perdita, nellosservazione diretta o nel presagio stesso della morte. Utilizza elementi di unesperienza personale radicata in luoghi e figure di una realtà intima e familiare, e li fa vibrare, nella loro semplicità materica e opaca, oltre i confini naturali, come emblemi vissuti di una condizione umana universale. Istituisce limmagine di un suo doppio, di un sosia coinvolto nella cronaca infelice che si porta via nel tempo, o in un breve tempo, o in un tempo che è comunque sempre troppo breve, gli esseri umani che incarnavano i suoi maggiori legami affettivi, come la madie, il padre e un fratello, e riconduce tutto a un quadro di umile autenticità in cui si impara a vivere poveramente, in cui il primo attore o sosia riesce, o vi è costretto da necessità, a vedere nuda la vita. Nei suoi tremori, nei suoi umori cupi o risentiti, nella malinconia che lo pervade, pronuncia parole di saggezza persuasiva, di sofferta accettazione, affermando a malincuore che è comunque giusto che io non veda questo mai più. Il dissolversi delle umane cose implica, inevitabilmente, anche il loro allontanarsi nel già stato, nel passato, della morte, e dunque, anche, evapora il morire, mentre intorno linerzia dellesistere prosegue il suo cammino nel continuo affaccendarsi.

Arde il fuoco bruciando l'intero giardino, tutto il prato, i boschi, tutte le primavere. Mario Benedetti (Nimis, 1955), da Tersa Morte (Mondadori, 2013) ...

6.82 MB Dimensione del file
8804630183 ISBN
Tersa morte.pdf

Tecnologia

PC e Mac

Leggi l'eBook subito dopo averlo scaricato tramite "Leggi ora" nel tuo browser o con il software di lettura gratuito Adobe Digital Editions.

iOS & Android

Per tablet e smartphone: la nostra app gratuita tolino reader

eBook Reader

Scarica l'eBook direttamente sul lettore nello store www.cmdbase.org o trasferiscilo con il software gratuito Sony READER PER PC / Mac o Adobe Digital Editions.

Reader

Dopo la sincronizzazione automatica, apri l'eBook sul lettore o trasferiscilo manualmente sul tuo dispositivo tolino utilizzando il software gratuito Adobe Digital Editions.

Note correnti

avatar
Sofi Voighua

4 Set 2017 ... Há 20 anos, Madre Teresa sofreu um ataque cardíaco na sede da ordem das Missionárias da Caridade, fundada por ela. Morreu aos 87 anos.

avatar
Mattio Mazio

4 Set 2017 ... Há 20 anos, Madre Teresa sofreu um ataque cardíaco na sede da ordem das Missionárias da Caridade, fundada por ela. Morreu aos 87 anos. 11 mag 2015 ... Tersa morte, ultima raccolta di Mario Benedetti (nella foto di Dino Ignani), è uscita nel 2013 per la collana “lo specchio” Mondadori. Un libro che ...

avatar
Noels Schulzzi

23 juin 2015 ... Sœur Nirmala Joshi, qui avait succédé à Mère Teresa à la tête de l'ordre des Missionnaires de la charité à Calcutta, est morte mardi à l'âge de ... 2 sept. 2016 ... Le pape Benoît XVI avant lancé la procédure à peine un mois et demi après sa mort, le 2 avril 2005. Mère Teresa, morte à Calcutta le 5 ...

avatar
Jason Statham

Tersa morte (2013)[modifica | modifica wikitesto]. Dopo l'esperienza dei Materiali di un'identità (2010), dove diverse tipologie testuali (il saggio, la poesia, la ...

avatar
Jessica Kolhmann

di Mario Benedetti [Presentiamo cinque poesie tratte da Tersa morte, di Mario Benedetti, che esce oggi per Mondadori]. maggio 2010 Anni che non dovrebbero più, ore che non dovrebbero prendermi i giorni, le settimane, i mesi. Il tempo portato addosso, il sosia a cui chiedo di aiutarmi. Con la sedia di mio padre gioca la … read more "Tersa morte" Tersa morte si configura così come un nóstos, un ritorno alla parola proprio nel momento in cui se ne percepisce tutta la sua povertà. Come accade agli eroi greci, anche questo ritorno è costellato di lutti, difficoltà, solitudini. In particolare, ad avviare la riflessione sul modo in cui «testimoniare i morti» (p.