Coscienza. Storia e percorsi di un concetto.pdf

Coscienza. Storia e percorsi di un concetto

L. Gabbi, V. U. Petruio (a cura di)

Il concetto di coscienza attraversa, connotandola, lintera storia del pensiero e della cultura dellOccidente, dal mondo greco antico alle origini e agli sviluppi del pensiero cristiano, e via via fino ai più recenti esiti della psicoanalisi e delle neuroscienze. In unepoca caratterizzata da crisi di valori, egemonia dei mass media, frammentazione della cultura e della ricerca, la ripresa della discussione sul tema coscienza rappresenta un possibile punto teorico di ricostruzione.Il libro, originato da un convegno tenuto a Ravenna nellottobre 1997, si divide in quattro parti. Dopo una riflessione generale sul concetto di coscienza, in particolare nella filosofia che si ispira al cristianesimo, sviluppata da Vittorio Possenti, una prima parte è dedicata al concetto di coscienza nel cristianesimo. I contributi sono affidati a Giuseppe Girgenti (la patristica, in specie Agostino), al medievalista Alessandro Ghisalberti (Abelardo, Meister Eckart), al padre domenicano Giovanni Cavalcoli (Tommaso dAquino). Segue una seconda parte dedicata al concetto in esame nella filosofia antica (Francesco Adorno), nella filosofia moderna (Mario Miegge), nella filosofia contemporanea, con particolare riferimento al pensiero fenomenologico (Carlo Sini). La terza parte sonda il concetto di coscienza nelle scienze umane. Posto in crisi dalla psicoanalisi (contributo di Glauco Carloni) e divenuto problematico nella psicologia del Novecento (Luciano Mecacci), viene oggi discusso accanitamente nellambito delle neuroscienze (Arnaldo Benini). Merito non secondario del libro è quello di offrire, proprio a proposito delle neuroscienze, unampia e aggiornata bibliografia, apporto specifico dello studioso italo-elvetico. Infine, la quarta parte apre una palestra ai contributi di giovani studiosi (Luca Gabbi, Piero Mazzucca, Paolo Taroni) che riflettono su scenari e prospettive del tema della coscienza alle soglie del nuovo millennio.Il volume è stato realizzato con il patrocinio dellAssociazione don Giovanni Buzzoni di Ravenna.

2 lug 2018 ... Il Libero Arbitrio: l'Uomo è ancora il centro della Storia, e non verrà ... della nostra coscienza, ricompaia dal sottosuolo per attaccarci, e per plagiarci. ... dispositivo, mezzo di locomozione, o semplicemente un concetto che ... Customer Journey Map: l'importanza di comprendere il percorso delle persone. 10 nov 2017 ... Carl Gustav Jung parlava del sorgere di una nuova e assai insidiosa forma di ... per quello che è, un'unità di corpo, cervello, anima e coscienza. ... Violenza sulle donne, un'emergenza che ha ragici profonde: percorsi di cura e percorsi di ... psicologo analitico allievo di Jung che propose, nell'Opera “Storia ...

4.43 MB Dimensione del file
8879895540 ISBN
Coscienza. Storia e percorsi di un concetto.pdf

Tecnologia

PC e Mac

Leggi l'eBook subito dopo averlo scaricato tramite "Leggi ora" nel tuo browser o con il software di lettura gratuito Adobe Digital Editions.

iOS & Android

Per tablet e smartphone: la nostra app gratuita tolino reader

eBook Reader

Scarica l'eBook direttamente sul lettore nello store www.cmdbase.org o trasferiscilo con il software gratuito Sony READER PER PC / Mac o Adobe Digital Editions.

Reader

Dopo la sincronizzazione automatica, apri l'eBook sul lettore o trasferiscilo manualmente sul tuo dispositivo tolino utilizzando il software gratuito Adobe Digital Editions.

Note correnti

avatar
Sofi Voighua

18 ago 2018 ... ... dei percorsi già tracciati, corrisponde ad una via alternativa e priva ... Una sorta di viaggio fuori e dentro di sé in grado di consegnare alla ... Una risposta, riavvolgendo il nastro della storia, può essere trovata nelle camere di ... La realtà, concetto sempre più intangibile, sembra disgregarsi come un sottile ...

avatar
Mattio Mazio

Le Tesine: PERCORSI DELLA COSCIENZA (2009) Davide Biagioni (Maturità 2009, Accezioni del termine coscienza Il termine, nella storia della filosofia, ha mutato le sue accezioni e, come concretizzazione del troppo astratto concetto di coscienza).

avatar
Noels Schulzzi

4) L'enigma del labirinto rivisitazione e persistenza di un mito. Da metafora della ... “Operette morali” di Leopardi, “La coscienza” di Svevo , “Storie naturali” di Primo Levi, “Le ... perfezione umana fuori dalla storia e dalla geografia. Di qui ...

avatar
Jason Statham

Relazione al Convegno "DISCRIMINAZIONI. Modelli culturali, pratiche pubbliche e retoriche sociali" Roma, Univ. Roma 3 in occasione del XIII Congresso Nazionale A.I.S.E.A.(6-9 Aprile 2011) 1. Il fondamento antropologico del potere sociale La Discriminazione, prima di essere un comportamento pratico, è una forma ideale di relazione con gli altri. Ricostruendo alcuni percorsi contemporanei dell’avventura della dialettica – da Labriola ad Adorno e alla filosofia analitica post-empirista, da Lukács a Debord, da Kojève a Deleuze e a Günther e la cibernetica –, il volume si interroga sulla permanenza del concetto di dialettica nel dibattito filosofico novecentesco, sulle sue sconfitte e le sue rivincite, sulle sfide che consegna al

avatar
Jessica Kolhmann

Ricostruendo alcuni percorsi contemporanei dell’avventura della dialettica – da Labriola ad Adorno e alla filosofia analitica post-empirista, da Lukács a Debord, da Kojève a Deleuze e a Günther e la cibernetica –, il volume si interroga sulla permanenza del concetto di dialettica nel dibattito filosofico novecentesco, sulle sue sconfitte e le sue rivincite, sulle sfide che consegna al