Da Donatello a Filippo Lippi. Officina pratese.pdf

Da Donatello a Filippo Lippi. Officina pratese

A. G. De Marchi, C. Gnoni Mavarelli (a cura di)

Dedicato allarte rinascimentale a Prato, questo volume illustra uno dei momenti magici della storia dellarte italiana. Nel Quattrocento infatti la città toscana conobbe la sua stagione artistica più alta e intorno alla fabbrica della prepositura di Santo Stefano (poi cattedrale) presero forma imprese memorabili, di cui furono protagonisti figure come Donatello, Michelozzo, Maso di Bartolomeo, Paolo Uccello e Filippo Lippi. A loro va aggiunto il figlio di questultimo, Filippino, che da Prato prese le mosse e a Prato tornò a lavorare ormai anziano. Su tutti però domina la figura carismatica di Fra Filippo, che fra gli anni cinquanta e gli anni sessanta del Quattrocento eseguì gli affreschi nella cappella maggiore del duomo. Il libro, curato da Andrea De Marchi e Cristina Gnoni Mavarelli, è anche il catalogo della mostra di Prato (Museo di Palazzo Pretorio 13 settembre 2013 - 13 gennaio 2014), la prima ricostruzione organica della giovinezza di Paolo Uccello mai tentata finora, un omaggio a Filippo Lippi e loccasione per riscoprire quegli artisti che gravitarono attorno alloriginale e inquieto pittore, come il Maestro della Natività di Castello o Fra Diamante, e che meritano di essere meglio conosciuti.

Dal 13 settembre 2013 al 13 gennaio 2014, presso il Museo di Palazzo Pretorio a Prato, sarà possibile visitare la mostra “da Donatello a Lippi.Officina Pratese”. Un’esposizione di assoluto rilievo, con numerose opere ritornate in patria per l’occasione da Parigi, Londra, Dublino, Philadelphia, Berlino, Budapest e persino Washington.

6.67 MB Dimensione del file
8857220397 ISBN
Da Donatello a Filippo Lippi. Officina pratese.pdf

Tecnologia

PC e Mac

Leggi l'eBook subito dopo averlo scaricato tramite "Leggi ora" nel tuo browser o con il software di lettura gratuito Adobe Digital Editions.

iOS & Android

Per tablet e smartphone: la nostra app gratuita tolino reader

eBook Reader

Scarica l'eBook direttamente sul lettore nello store www.cmdbase.org o trasferiscilo con il software gratuito Sony READER PER PC / Mac o Adobe Digital Editions.

Reader

Dopo la sincronizzazione automatica, apri l'eBook sul lettore o trasferiscilo manualmente sul tuo dispositivo tolino utilizzando il software gratuito Adobe Digital Editions.

Note correnti

avatar
Sofi Voighua

Da Donatello a Lippi. Officina pratese. La svolta nella storia dell’arte. by Redazione. 7 anni ago. che fu allievo di Filippo Lippi e maestro del figlio di lui Filippino. Un grande evento, che pone ancora una volta la città di Prato al centro della storia dell’arte italiana.

avatar
Mattio Mazio

Dal '400 al periodo contemporaneo, sono numerosi gli artisti di Prato che hanno ... Teatro Fabbricone · Fabbrichino · Compagnia TPO · Officina Giovani · Polo Musicale ... si riunirono le migliori maestranze dell'epoca, da Donatello a Michelozzo. Il culmine dei lavori si raggiunse nel 1452 quando Filippo Lippi affrescò la ... 6 mar 2015 ... Palazzo Pretorio, palazzo pubblico già dal 1284 ha accompagnato la storia della città di Prato per tanti ... a marzo la mostra L'arte di gesso dedicata a Lipchitz e a settembre Da Donatello a Lippi. Officina pratese, poi finalmente ad aprile del 2014 si inaugura il Museo con la sua ... 12 Filippino Lippi a Prato.

avatar
Noels Schulzzi

P RATO – Negli splendidi spazi del Museo di Palazzo Pretorio (che riapre dopo 16 anni) si terrà, dal 13 settembre al 13 gennaio, la mostra Da Donatello a Lippi. Officina pratese. Opere provenienti da tutto il mondo saranno la testimonianza di una stagione artistica straordinaria, di cui furono protagonisti fra gli altri Donatello, Paolo Uccello, Filippo e Filippino Lippi.

avatar
Jason Statham

Da Donatello a Lippi. Officina pratese – Palazzo Pretorio – Prato dal 13 settembre 2013 al 13 gennaio 2014. La mostra Da Donatello a Lippi. Officina pratese mette in luce, come mai era stato fatto prima, il ruolo cruciale che Prato ha avuto nella storia del Rinascimento. Negli splendidi spazi del Museo di Palazzo Pretorio, che riapre dopo 16 anni, dal 13 settembre al 13 gennaio opere P RATO – Negli splendidi spazi del Museo di Palazzo Pretorio (che riapre dopo 16 anni) si terrà, dal 13 settembre al 13 gennaio, la mostra Da Donatello a Lippi. Officina pratese. Opere provenienti da tutto il mondo saranno la testimonianza di una stagione artistica straordinaria, di cui furono protagonisti fra gli altri Donatello, Paolo Uccello, Filippo e Filippino Lippi.

avatar
Jessica Kolhmann

Da Donatello a Filippo Lippi. Officina pratese. Ediz. illustrata: Dedicato all'arte rinascimentale a Prato, questo volume illustra uno dei momenti magici della storia dell'arte italiana. Nel Quattrocento infatti la città toscana conobbe la sua stagione artistica più alta e intorno alla fabbrica della prepositura di Santo Stefano (poi cattedrale) presero forma imprese memorabili, di cui DA DONATELLO A LIPPI OFFICINA PRATESE. Una grande mostra fa rivivere uno dei momenti magici dell'intera storia dell'arte italiana, quello vissuto nel Quattrocento dalla città di Prato quando qui operarono molti tra i maggiori artisti italiani dell'epoca. Per "Da Donatello a Lippi.