Dancing Paradiso.pdf

Dancing Paradiso

Stefano Benni

In una notte qualunque, in una metropoli qualunque, cinque personaggi stanno per approdare tutti al Dancing Paradiso, un locale dove più sei sdrucito e mal ridotto più vieni ben accolto. Stefano Benni in “Dancing Paradiso” ci racconta una storia di canaglie, di personaggi che stanno a margine della società e che prendono voce e parola, grazie ad un angelo custode speciale che li assiste in quella notte e che decide di dar loro possibilità di narrarsi in prima persona. Cinque voci sole e smarrite raccontano così chi sono e cosa li porterà quella sera in un locale notturno come il Dancing Paradiso. Ci sono Stan, il pianista triste, che prepara un concerto per Bill, un amico che si sta pian piano spegnendo in un letto di ospedale. Poi c’è Armina, una profuga che sta scappando dalla guerra e anche dall’immagine della madre che è morta passando il confine tra due stati. Che cosa l’aspetta adesso? Elvis è un hacker che vive chiuso in casa da anni, forse dietro quegli strati di ciccia e di genio si nasconde addirittura un serial killer o forse un mitomane, ma forse non lo scopriremo mai. Lady, poetessa straordinaria, nelle rime allontana l’alcol che poi ritrova ogni sera, attaccata ad una bottiglia, sempre diversa, rendendola sempre meravigliosamente felice e disperata. Ognuno di questi personaggi è solo, probabilmente senza più possibilità di redenzione, costretto ad un futuro di malinconia e disperazione. Ma in questa notte, al Dancing Paradiso, si ritroveranno, tra luci, fumo e note e l’angelo custode che li osserva forse gli offrirà una speranza.

14 set 2018 ... Max Chicco Dancing Paradiso (Italia 2018, 36', HD, col.) Questa è la storia del Dancing Paradiso, una sala da ballo aperta negli anni Settanta ...

6.99 MB Dimensione del file
8807033445 ISBN
Dancing Paradiso.pdf

Tecnologia

PC e Mac

Leggi l'eBook subito dopo averlo scaricato tramite "Leggi ora" nel tuo browser o con il software di lettura gratuito Adobe Digital Editions.

iOS & Android

Per tablet e smartphone: la nostra app gratuita tolino reader

eBook Reader

Scarica l'eBook direttamente sul lettore nello store www.cmdbase.org o trasferiscilo con il software gratuito Sony READER PER PC / Mac o Adobe Digital Editions.

Reader

Dopo la sincronizzazione automatica, apri l'eBook sul lettore o trasferiscilo manualmente sul tuo dispositivo tolino utilizzando il software gratuito Adobe Digital Editions.

Note correnti

avatar
Sofi Voighua

1 Jul 2019 ... During reggae-infused The Austerity of Love Paul's disco Dad dancing launches him from one side of the stage to another, and it's all wonderfully ...

avatar
Mattio Mazio

All events are postponed until further notice due to the Covid-19 outbreak. We send love and support to you and your family and look forward to re-uniting and ... Let's get dancing! Powered by Privy · privacy.

avatar
Noels Schulzzi

Specifically, I focus on Paradiso (Paradise), the third and final book of the Commedia (Divine Comedy) by Dante Alighieri (d. 1321). ‡. First, I explore, temporally ... Dancing in space returns to its spiritual home Si Paradiso for the 2019/2020 summer season and to kick thing off we have Amsterdam born London Based Ruby ...

avatar
Jason Statham

Dancing Paradiso di Stefano Benni Feltrinelli, 2019 - Un angelo molto particolare scende dal cielo per salvare l’umanità in pericolo, nel racconto in versi di Stefano Benni. Alida Airaghi

avatar
Jessica Kolhmann

Dancing Paradiso è un locale notturno di una crudele metropoli, dove "non bisogna essere buoni per entrare / prendono anche le carogne / e qualche volta le fanno cambiare". È in quel locale che un angelo custode - "Angelo angelica" - tenta di far confluire i cinque protagonisti di questa narrazione in versi: Stan, il pianista triste, che prepara un ultimo concerto per Bill, l'amico DANCING PARADISO. Reading di Stefano Benni. Letture di Stefano Benni e Dacia D'Acunto. Al pianoforte Umberto Petrin. Dancing Paradiso è un locale notturno di una crudele metropoli, dove “non bisogna essere buoni per entrare / accettano anche le carogne / e qualche volta le fanno cambiare”.