Diritto penale dellambiente.pdf

Diritto penale dellambiente

Luca Ramacci

Questo volume, giunto alla sua seconda edizione, ha lo scopo di fornire al giurista uno strumento di agevole consultazione che consenta di formarsi unadeguata conoscenza di tutti gli aspetti fondamentali delle varie disposizioni penali in materia ambientale.Vengono prese in esame, nella parte generale, le problematiche relative allapplicazione degli istituti fondamentali del diritto penale alle violazioni ambientali e, nella parte speciale, le singole materie: urbanistica, tutela dei beni culturali ambientali, disciplina dei rifiuti, tutela delle acque, inquinamento atmosferico, sostanze pericolose e rischi da incidente rilevante, inquinamento acustico, inquinamento elettromagnetico, caccia e animali, IPPC, e molto altro ancora.Per ciascuna materia vengono forniti i principi fondamentali tenendo conto, in particolare, degli orientamenti della dottrina della giurisprudenza consentendo così al lettore di potersi agevolmente districare in un complesso disomogeneo di norme in continua evoluzione.Particolare attenzione è stata prestata alle novità legislative e giurisprudenziali del 2009.

Diritto Penale Dell’Ambiente Lo Studio vanta una elevata e pluriennale esperienza in materia di diritto penale dell’ambiente , ed, attraverso i suoi Professionisti, è in grado di fornire assistenza in procedimenti penali relativia reati che comportano l’ offesa di beni ambientali sotto qualsiasi forma e … diritto penale nazionale: a proposito di Corte Giust., 3 maggio 2005, causa C-387/02, C-391/02 e C-403/02, Berlusconi, e del divieto di disapplicazione della legge penale favorevole

1.14 MB Dimensione del file
8813292627 ISBN
Diritto penale dellambiente.pdf

Tecnologia

PC e Mac

Leggi l'eBook subito dopo averlo scaricato tramite "Leggi ora" nel tuo browser o con il software di lettura gratuito Adobe Digital Editions.

iOS & Android

Per tablet e smartphone: la nostra app gratuita tolino reader

eBook Reader

Scarica l'eBook direttamente sul lettore nello store www.cmdbase.org o trasferiscilo con il software gratuito Sony READER PER PC / Mac o Adobe Digital Editions.

Reader

Dopo la sincronizzazione automatica, apri l'eBook sul lettore o trasferiscilo manualmente sul tuo dispositivo tolino utilizzando il software gratuito Adobe Digital Editions.

Note correnti

avatar
Sofi Voighua

Diritto penale dell'ambiente di Amato, Muscatiello, Nitti, Rossi e Triggiani Cacucci - 2006ISBN 8884224632 - pagg. 552 La rapida evoluzione che Ambientale, ambiente e beni culturali / Diritto amministrativo / Diritto penale dell'ambiente / Giurisprudenza e Interpretazione Amministrativa. 15 Marzo 2018. L’appaltatore è l’unico responsabile della corretta gestione dei rifiuti derivanti dall’esecuzione del contratto. In tutti i …

avatar
Mattio Mazio

Lexambiente - Rivista Trimestrale di Diritto Penale dell'Ambiente Nell'area dedicata alla rivista è scaricabile l'ultimo fascicolo pubblicato CORTE DI CASSAZIONE PENALE, Sez. 3^, 19 Maggio 2020, Sentenza n. AUTORITÀ EMANANTE: Corte di Cassazione CATEGORIA: Diritto processuale penale, Rifiuti RIFIUTI – Discarica rifiuti – Gestione illecita – Miscelazione di rifiuti – Codici Cer identificativi diversi – Origine ad una miscela senza specifico codice identificativo – Artt. 187 e 256 d.lgs n.152/2006 – Giurisprudenza

avatar
Noels Schulzzi

Diritto penale dell'ambiente Traffico organizzato di rifiuti, discarica abusiva e omessa segnalazione di sospetto inquinamento: vecchio e nuovo nel contrasto ai reati ambientali (Trib. Brindisi, 6 ottobre 2016, dep. 5 novembre 2018, n. 2115/16) Diritto penale dell'ambiente, Libro di Luca Ramacci. Spedizione con corriere a solo 1 euro. Acquistalo su libreriauniversitaria.it! Pubblicato da La Tribuna, collana Tribuna d'Autore, brossura, data pubblicazione giugno 2017, 9788893174596.

avatar
Jason Statham

4 nov 2015 ... dell'ambiente: che cosa cambia per le imprese ? Angelo Merlin, docente di diritto penale dell'ambiente LUISS Business School –. Divisione ...

avatar
Jessica Kolhmann

La proposta stabilisce uno standard minimo di protezione dell'ambiente attraverso il diritto penale. A norma dell'articolo 176 del trattato CE, gli Stati membri sono liberi di mantenere e di prendere provvedimenti per una protezione ancora maggiore. Abstract. L’articolo è dedicato alla riforma del diritto penale dell’ambiente operata dalla Legge 22 maggio 2015, n. 68. Viene in primo luogo analizzato il contesto in cui interviene la riforma ed il suo contenuto generale, con particolare attenzione nel cogliere gli aspetti di novità rispetto al sistema previgente.