Donne e diritti. Percorsi della politica dal Seicento a oggi.pdf

Donne e diritti. Percorsi della politica dal Seicento a oggi

M. Pia Paternò

La storia del pensiero politico occidentale è attraversata da una sorprendente contraddizione. La rivendicazione dellautonomia della ragione e la teorizzazione della eguale libertà di tutti gli esseri umani, con le quali si è inaugurata la riflessione filosofica delletà moderna, hanno avuto come destinataria soltanto una parte minoritaria del genere umano. La filosofia politica dellOccidente ha avuto la pretesa di parlare il linguaggio delluniversalità, ma ha escluso dal suo discorso intere categorie di persone: i minori, alcune tipologie di malati, gli inabili, gli schiavi, gli stranieri, infine, ma soprattutto, le donne. Gli strumenti teorici messi a disposizione dalle elaborazioni della filosofia contemporanea ci consentono oggi di rileggere, con esiti assai interessanti, tutta la storia del pensiero politico occidentale e della sua ambigua relazione con i concetti di eguaglianza e di differenza: di opinione, di censo, di classe, di razza, di genere.

A ripercorrere le leggi che hanno cambiato la vita delle donne italiane – a partire dal diritto di voto attivo e passivo, riconosciuto solo nel 1945 e nel 1946 – è un libro a cura della

9.39 MB Dimensione del file
8843065882 ISBN
Donne e diritti. Percorsi della politica dal Seicento a oggi.pdf

Tecnologia

PC e Mac

Leggi l'eBook subito dopo averlo scaricato tramite "Leggi ora" nel tuo browser o con il software di lettura gratuito Adobe Digital Editions.

iOS & Android

Per tablet e smartphone: la nostra app gratuita tolino reader

eBook Reader

Scarica l'eBook direttamente sul lettore nello store www.cmdbase.org o trasferiscilo con il software gratuito Sony READER PER PC / Mac o Adobe Digital Editions.

Reader

Dopo la sincronizzazione automatica, apri l'eBook sul lettore o trasferiscilo manualmente sul tuo dispositivo tolino utilizzando il software gratuito Adobe Digital Editions.

Note correnti

avatar
Sofi Voighua

parentali appaiono oggi temi cul- ... di opposti orientamenti politici o attivisti di movimenti alternativi e pacifisti. ... gli ideali di progresso, di sviluppo e di dominio della natura da parte del ... 2.3 Multiculturalismo e diritti delle minoranze ... Esiste un percorso verso ... Già all'inizio del Seicento, tuttavia, il rapporto dei filosofi. Il percorso didattico: le donne come nuovo soggetto storico e politico nell'età ... Estratti del saggio di Mary Wollstonecraft, I diritti delle donne, Editori Riuniti, ... Estratto da Della presente condizione delle donne e del loro avvenire, in “Nuova antologia”, I (1866), 1, oggi reperibile nell'archivio online della Fondazione.

avatar
Mattio Mazio

A ripercorrere le leggi che hanno cambiato la vita delle donne italiane – a partire dal diritto di voto attivo e passivo, riconosciuto solo nel 1945 e nel 1946 – è un libro a cura della

avatar
Noels Schulzzi

Scopri la trama e le recensioni presenti su Anobii di Donne e diritti. Percorsi della politica dal Seicento a oggi scritto da M. Pia Paternò, pubblicato da Carocci in formato Paperback

avatar
Jason Statham

In Italia i diritti di cittadinanza femminili (civili, politici e sociali) ancora oggi ... nei percorsi di alternanza scuola-lavoro e nei laboratori didattici da ultimo le. Politica di genere e identità sociale: il percorso non lineare dell'uguaglianza e della ... gnificati (la stessa interpretazione delle pari opportunità va oggi rivista ... sto dell'elaborazione dei diritti fondamentali condizione per «realizzare una feconda ... un pietoso silenzio. innanzitutto da parte delle donne, stanche di pre-.

avatar
Jessica Kolhmann

Donne e diritti. Percorsi della politica dal Seicento a oggi . gli stranieri, infine – ma soprattutto – le donne. Gli strumenti teorici messi a disposizione dalle elaborazioni della filosofia contemporanea ci consentono oggi di rileggere, con esiti assai interessanti,