Homo stupidus stupidus. Lagonia di una civiltà.pdf

Homo stupidus stupidus. Lagonia di una civiltà

Vittorino Andreoli

È possibile scongiurare lagonia in cui sta scivolando la nostra civiltà? Che ne è delluomo quando smarrisce i benefici garantiti dalla parte più evoluta del suo cervello? Quando delega le sue funzioni ad appendici digitali, vere e proprie protesi, innescando una regressione che cancella ogni traccia del salto evolutivo per cui è stato definito sapiens sapiens, diventando stupidus stupidus? Quando la nostra mente perde progressivamente la razionalità e laffettività, e intanto muore letica, muoiono gli dèi, che vengono sostituiti dal denaro e dal successo? Vittorino Andreoli sa che luomo si può rompere, come psichiatra ha seguito e curato molti pazienti aiutandoli a sollevarsi dalle loro cadute. Ecco perché non ha perso la fede nelluomo e nelle sue possibilità. In queste sue nuove pagine vuole lanciare un allarme e spingerci a riflettere sulla regressione del nostro tempo, che rischia di cancellare le conquiste che hanno segnato la storia dellOccidente. Convinto che la morte di una civiltà possa essere osservata e testimoniata, e che se ne possano indicare i segni premonitori, mette a fuoco tre comportamenti talmente diffusi da essere diventati regole: la distruttività, la caduta dei princìpi primi che sono alla base del vivere sociale e luomo senza misura. Intorno a questi tre grandi temi, svolge la sua analisi arrivando alla conclusione che luomo vada ormai escluso dallambito della sapienza. Il tratto che oggi lo definisce meglio è lessere stupidus, secondo il significato etimologico, che condivide la radice con stupore. Lascia infatti attoniti, sbalorditi, che un uomo possa assumere gli atteggiamenti dominanti nel nostro tempo, ma ancora più incredibile è che lo possa fare una comunità intera, un popolo. Un margine per invertire la rotta ancora cè, per farlo occorre però riaffermare i princìpi che permettono il procedere della ragione, la bellezza della cooperazione contro lesasperato individualismo, integrando sentimenti e razionalità.

Homo stupidus stupidus. L'agonia di una civiltà è un libro di Andreoli Vittorino pubblicato da BUR Biblioteca Univ. Rizzoli nella collana BEST BUR, con argomento Società contemporanea - sconto 5% - ISBN: 9788817142236

2.99 MB Dimensione del file
8817103209 ISBN
Gratis PREZZO
Homo stupidus stupidus. Lagonia di una civiltà.pdf

Tecnologia

PC e Mac

Leggi l'eBook subito dopo averlo scaricato tramite "Leggi ora" nel tuo browser o con il software di lettura gratuito Adobe Digital Editions.

iOS & Android

Per tablet e smartphone: la nostra app gratuita tolino reader

eBook Reader

Scarica l'eBook direttamente sul lettore nello store www.cmdbase.org o trasferiscilo con il software gratuito Sony READER PER PC / Mac o Adobe Digital Editions.

Reader

Dopo la sincronizzazione automatica, apri l'eBook sul lettore o trasferiscilo manualmente sul tuo dispositivo tolino utilizzando il software gratuito Adobe Digital Editions.

Note correnti

avatar
Sofi Voighua

Homo stupidus stupidus. L'agonia di una civiltà è un libro di Andreoli Vittorino pubblicato da Rizzoli nella collana Saggi italiani, con argomento Società contemporanea - sconto 5% - ISBN: 9788817103206

avatar
Mattio Mazio

È possibile scongiurare l'agonia in cui sta scivolando la nostra civiltà? Che ne è dell'uomo quando smarrisce i benefici garantiti dalla parte più evoluta del suo cervello? Quando delega le sue funzioni ad appendici digitali, vere e proprie protesi, innescando una regressione che cancella ogni traccia del salto evolutivo per cui è stato definito sapiens sapiens, diventando stupidus stupidus?

avatar
Noels Schulzzi

ANDREOLI VITTORINO, Homo stupidus stupidus. L'agonia di una civiltà, Rizzoli editore, 2018. Indice del libro. 30Gen 2019 25 Feb 2020 ...

avatar
Jason Statham

Vieste/ Il libro della settimana Homo stupidus stupidus L'agonia di una civiltà Altro in questa categoria: « Un processo al Visconti nel 1758 a Ischitella nel 1758 (169° parte). LA CITTA’ VISIBILE: l’odonomastica di Vieste, dall’Era Antica ad Epoca Contemporanea di MATTEO SIENA - Via Ripe - »

avatar
Jessica Kolhmann

Homo Stupidus Stupidus . L'agonia di una civiltà. È possibile scongiurare l’agonia in cui sta scivolando la nostra civiltà? Che ne è dell’uomo quando smarrisce i benefici garantiti dalla parte più evoluta del suo cervello? Quando Homo stupidus stupidus L’agonia di una civilt tria, poi, occorre sottolinearlo due volte: Homo stupidus stupidus. Se si tenesse conto del livello di stupidità, si sarebbe anzi tentati di triplicarla per avere la certezza che, princìpi che sono a fondamento della civiltà occidentale