Il colore della luna. Come vediamo e perché.pdf

Il colore della luna. Come vediamo e perché

Paola Bressan

È opinione comune che il mondo appaia come lo vediamo semplicemente perché è così. Al contrario, la realtà che ci sta davanti è, per intero, una costruzione del nostro cervello. In pagine sorprendenti e curiose, Paola Bressan svela i complessi fondamenti scientifici dei piccoli misteri che costellano la nostra vita quotidiana. Scopriremo come costruiamo il mondo e perché lo costruiamo in questo modo, a partire dalla catena di eventi che precede la percezione visiva, via via fino ai colori, alla tridimensionalità e alla ragione per cui alcune cose ci appaiono in movimento. No, la risposta non è perché sono in movimento.

Detta in maniera semplice, senza usare termini scientifici, la luna, a volte, è rossa per via di un effetto ottico. In questo articolo cercheremo meglio di spiegare le motivazioni di questo particolare fenomeno. Una volta l’anno avviene una sorta di allineamento tra la luna… paragonare - Il colore della luna. Come vediamo e perché. (Bressan, Paola) (2007) ISBN: 9788842082408 - Bari, 2007; br., pp. Xiv-192, ill. (I Robinson). È opinione comune che il mondo appaia come lo vediamo semplicemente perché è così. Al contrario,…

9.99 MB Dimensione del file
8842082406 ISBN
Il colore della luna. Come vediamo e perché.pdf

Tecnologia

PC e Mac

Leggi l'eBook subito dopo averlo scaricato tramite "Leggi ora" nel tuo browser o con il software di lettura gratuito Adobe Digital Editions.

iOS & Android

Per tablet e smartphone: la nostra app gratuita tolino reader

eBook Reader

Scarica l'eBook direttamente sul lettore nello store www.cmdbase.org o trasferiscilo con il software gratuito Sony READER PER PC / Mac o Adobe Digital Editions.

Reader

Dopo la sincronizzazione automatica, apri l'eBook sul lettore o trasferiscilo manualmente sul tuo dispositivo tolino utilizzando il software gratuito Adobe Digital Editions.

Note correnti

avatar
Sofi Voighua

Il colore della luna. Come vediamo e perché è un libro di Bressan Paola pubblicato da Laterza nella collana I Robinson, con argomento Percezione visiva - ISBN: 9788842082408

avatar
Mattio Mazio

Il colore del della luna - Paola Bressan. Riusciamo a distinguere le facce umane perché sono quelle che vediamo di più , a causa di ciò perdiamo l’abilità di distinguere facilmente le facce di altra specie. Detta in maniera semplice, senza usare termini scientifici, la luna, a volte, è rossa per via di un effetto ottico. In questo articolo cercheremo meglio di spiegare le motivazioni di questo particolare fenomeno. Una volta l’anno avviene una sorta di allineamento tra la luna…

avatar
Noels Schulzzi

La cosiddetta luna rossa, in astronomia, è un fenomeno ottico per cui la Luna, anziché apparire nel cielo terrestre con il suo colore naturale, ovvero grigio-chiaro, appare di un colore ramato, che può variare tra il giallo-bruno e il rosso-mattone.. Il fenomeno è causato dalla diffusione di Rayleigh della luce solare da parte dell'atmosfera terrestre e la sua percezione è amplificata Il colore della luna. Come vediamo e perché è un libro di Bressan Paola pubblicato da Laterza nella collana I Robinson, con argomento Percezione visiva - ISBN: 9788842082408

avatar
Jason Statham

Ci sono molte stelle che hanno il picco di luminosità nel verde, come il Sole, e nonostante ciò noi le vediamo di colore bianco. Non solo: anche l’occhio umano ha il massimo di sensibilità nel verde. Però possiedono una fotosfera, che è in pratica la parte esterna che noi vediamo. La fotosfera di una stella ha un colore che dipende dalla sua temperatura: se è molto calda, la stella apparirà bianca, se è più fredda potrà essere giallo-arancio, se è ancora più fredda sarà rossa.

avatar
Jessica Kolhmann

Io qui vorrei entrare in questo ritmo della luna, e capire come funziona, come si dispiega, ... che il il nero, nel paleolitico e nel neolitico, è il colore della fertilità, positivo. ... Ma torniamo noi, al nostro mondo femminile, e vediamo cosa accade in quel ... Anche sulle energie del ciclo femminile molto si è scritto, perché in esso, ...