Informazione e consenso nel rapporto medico-paziente.pdf

Informazione e consenso nel rapporto medico-paziente

Sergio Fucci

Lopera, partendo dai riferimenti normativi e deontologici, affronta la problematica del consenso informato e le principali situazioni critiche nel rapporto medico-paziente (rifiuto delle cure, eutanasia, emergenza medica, sperimentazione dei farmaci). Contiene anche una rassegna ragionata di giurisprudenza penale e civile in materia, con particolare riferimento alla responsabilità del medico, per trattamento sanitario arbitrario e per omissione delle prescritte informazioni.

Sommario: I. L’evoluzione storica del rapporto medico-paziente – II. Il quadro normativo di riferimento nazionale e sovranazionale – III. I presupposti del consenso informato – IV. L’inadempimento dell’obbligo informativo e la responsabilità medica alla luce della giurisprudenza di legittimità. Rapporto medico-assistito: dovere del medico di informare L’informazione che deve essere preliminarmente resa al paziente deve riguardare anzitutto le condizioni di salute dello stesso nonché la natura della prestazione che si intende effettuare e le aspettative che volta per …

6.73 MB Dimensione del file
8821422968 ISBN
Informazione e consenso nel rapporto medico-paziente.pdf

Tecnologia

PC e Mac

Leggi l'eBook subito dopo averlo scaricato tramite "Leggi ora" nel tuo browser o con il software di lettura gratuito Adobe Digital Editions.

iOS & Android

Per tablet e smartphone: la nostra app gratuita tolino reader

eBook Reader

Scarica l'eBook direttamente sul lettore nello store www.cmdbase.org o trasferiscilo con il software gratuito Sony READER PER PC / Mac o Adobe Digital Editions.

Reader

Dopo la sincronizzazione automatica, apri l'eBook sul lettore o trasferiscilo manualmente sul tuo dispositivo tolino utilizzando il software gratuito Adobe Digital Editions.

Note correnti

avatar
Sofi Voighua

MUTAMENTO DEL RAPPORTO MEDICO-PAZIENTE . appunti del dott.Claudio Italiano. Definizione di consenso informato Il consenso informato è la manifestazione di volontà che il paziente, previamente informato in maniera esauriente dal medico su natura e possibili sviluppi del percorso terapico, dà per l’effettuazione di interventi di natura invasiva sul proprio corpo.

avatar
Mattio Mazio

1 CAPITOLO I DAL PATERNALISMO AL MODELLO CONDIVISO: EXCURSUS STORICO E FONTI NORMATIVE DEL CONSENSO INFORMATO 1. Il fondamento etico-filosofico del consenso informato e l’evoluzione del rapporto medico-paziente Il consenso informato costituisce oggi la più alta espressione del diritto costituzionalmente garantito alla libera determinazione sulle scelte inerenti la propria salute.

avatar
Noels Schulzzi

rapporto tra medico e paziente, secondo le varie situazioni ... Nelle epoche antiche, le opinioni diffuse su informazione e consenso ci si presentano tutt'altro. 2.2.1.1 La trasformazione del rapporto medico-paziente: perdita dell' insindacabilità dell'atto ... medico nella relazione con il paziente: linee guida e consenso informato pag. 38 ... sensazionalismo e più informazione da parte dei media pag. 39.

avatar
Jason Statham

pazienti un rapporto individuale, uno a uno, mentre in ospedale il paziente entra in rapporto con una equipe di medici ... Lo scopo è quello di ricordare ai medici quali informazioni sono più rilevanti per i pazienti ... nel quale il medico fa le domande e il paziente dà risposte ... firmare un consenso informato, firma per la quale. –Introduzione-. Nell' affrontare i temi dell' informazione e del consenso in ambito clinico si ... considerano i familiari del paziente quali soggetti titolari dell' ... medico essa significa, dunque, l' introduzione di rapporti giuridici (e, in ultima analisi ...

avatar
Jessica Kolhmann

Sommario: I. L’evoluzione storica del rapporto medico-paziente – II. Il quadro normativo di riferimento nazionale e sovranazionale – III. I presupposti del consenso informato – IV. L’inadempimento dell’obbligo informativo e la responsabilità medica alla luce della giurisprudenza di legittimità.