L Italia di Adriano Olivetti.pdf

L Italia di Adriano Olivetti

Alberto Saibene

Cè stato un tempo in cui agli scrittori veniva offerto di diventare amministratori delegati di una multinazionale con decine di migliaia di lavoratori. Cè stato un tempo in cui in una cittadina allimbocco della Valle dAosta unazienda accoglieva giornalisti, poeti, architetti, psicologi e sociologi per immaginare e progettare una società diversa, migliore. Era lItalia di Adriano Olivetti.

Olivetti & C., la prima fabbrica italiana di macchine per scrivere) e Luisa Revel e fratello degli industriali Massimo Olivetti e Dino Olivetti. Uomo di grande e ... Martedì 27 aprile 2004 nella Sala Bevilacqua di via Pace 10 a Brescia, ore 20,45, Marco Vitale, economista d'impresa, Ottorino Beltrami, già vice-presidente ...

5.28 MB Dimensione del file
8898220634 ISBN
L Italia di Adriano Olivetti.pdf

Tecnologia

PC e Mac

Leggi l'eBook subito dopo averlo scaricato tramite "Leggi ora" nel tuo browser o con il software di lettura gratuito Adobe Digital Editions.

iOS & Android

Per tablet e smartphone: la nostra app gratuita tolino reader

eBook Reader

Scarica l'eBook direttamente sul lettore nello store www.cmdbase.org o trasferiscilo con il software gratuito Sony READER PER PC / Mac o Adobe Digital Editions.

Reader

Dopo la sincronizzazione automatica, apri l'eBook sul lettore o trasferiscilo manualmente sul tuo dispositivo tolino utilizzando il software gratuito Adobe Digital Editions.

Note correnti

avatar
Sofi Voighua

6 apr 2018 ... Lo stesso anno, come fece a suo tempo il padre Camillo Olivetti, fondatore della prima fabbrica italiana per macchine da scrivere la Ing. C. Olivetti ...

avatar
Mattio Mazio

Gli scritti di Adriano Olivetti non necessitano di una recensione. La loro lettura è un elemento essenziale per capire la storia di un sogno che avrebbe fatto dell'Italia un paese migliore. Ma è anche uno spunto di riflessione su quello che ancora c'è da fare.

avatar
Noels Schulzzi

Chi era Adriano Olivetti? Adriano Olivetti è nato a Ivrea, sotto il segno dell’Ariete, l’11 aprile 1901. È morto ad Aigle, il 27 febbraio 1960, non prima di aver consegnato il suo brillante

avatar
Jason Statham

28 feb 2020 ... Nel '55 contribuì a fondare L'Espresso, dando voce a quell'Italia azionista e partigiana, fondata su un socialismo liberale molto vicino alle idee di ...

avatar
Jessica Kolhmann

A dodici anni Adriano Olivetti entra come apprendista nell'azienda di macchine da scrivere del padre Camillo. Trent'anni dopo l'uomo assume la direzione della fabbrica prendendo decisioni, spesso in contrasto con il pensiero paterno, che dimostrano la sua partecipazione e il suo interesse. Il fascismo e la guerra, …