L oro del Biellese e le aurifodine della Bessa.pdf

L oro del Biellese e le aurifodine della Bessa

Giuseppe Pipino

Sfortunatamente, oggi, domenica, 26 agosto 2020, la descrizione del libro L oro del Biellese e le aurifodine della Bessa non è disponibile su sito web. Ci scusiamo.

Dopo l'abbandono per esaurimento del giacimento da parte dei Romani, il silenzio ... Bessa. Tuttavia notizie, riguardanti attività di ricerca dell'oro nei corsi d' acqua ... di Salussola e mezzo secolo più tardi, lo storico biellese C.A. Coda nel ... concludere che in questa località si trovasse l'aurifodina ricordata dagli scrittori ”.

7.87 MB Dimensione del file
8890329645 ISBN
Gratis PREZZO
L oro del Biellese e le aurifodine della Bessa.pdf

Tecnologia

PC e Mac

Leggi l'eBook subito dopo averlo scaricato tramite "Leggi ora" nel tuo browser o con il software di lettura gratuito Adobe Digital Editions.

iOS & Android

Per tablet e smartphone: la nostra app gratuita tolino reader

eBook Reader

Scarica l'eBook direttamente sul lettore nello store www.cmdbase.org o trasferiscilo con il software gratuito Sony READER PER PC / Mac o Adobe Digital Editions.

Reader

Dopo la sincronizzazione automatica, apri l'eBook sul lettore o trasferiscilo manualmente sul tuo dispositivo tolino utilizzando il software gratuito Adobe Digital Editions.

Note correnti

avatar
Sofi Voighua

Ecomuseo del biellese - Torna in alto Museo dell'Oro e della Bessa - Vermogno, Zubiena. Con il piatto lungo l'Elvo. la Riserva Naturale Speciale della Bessa valorizza le grandi aurifodine di epoca romana attive tra il II e il I secolo a.C. In un paesaggio artificiale dominato da enormi cumuli di ciottoli accatastati per selezionare il

avatar
Mattio Mazio

Documentazione sulle aurifodinae romane nel territorio biellese" con cui condivise anche alcune delle sue ricerche sul territorio; sostanzialmente, talvolta con lui, le altre invece per proprio conto, effettuò per anni approfondite ricerche sull'oro della Bessa ed i risultati di tutto questo li … Il 140 a.C. è quindi il termine post quem i pubblicani romani poterono avere in appalto la miniera d'oro e il ritrovamento, nella zona centrale della Bessa non lontano dalla frazione Vermogno, di un tesoretto di 10 Vittoriati e 3 Denari d'argento il più recente dei quali è databile al 118 a.C. e di un Asse nella zona settentrionale databile

avatar
Noels Schulzzi

Ecomuseo del biellese - Torna in alto Museo dell'Oro e della Bessa - Vermogno, Zubiena. Con il piatto lungo l'Elvo. la Riserva Naturale Speciale della Bessa valorizza le grandi aurifodine di epoca romana attive tra il II e il I secolo a.C. In un paesaggio artificiale dominato da enormi cumuli di ciottoli accatastati per selezionare il

avatar
Jason Statham

Victimulae (o Victumulae), o più comunemente Victimula, è un insediamento di epoca romana (probabilmente sviluppatosi già in epoca pre-romana) collocato in Piemonte, nella zona a sud ovest del biellese, non distante dal lago di Viverone. ... L'identificazione del giacimento aurifero con la Bessa non è certa ma è ...

avatar
Jessica Kolhmann

Ecomuseo del Biellese - Museo dell'oro e della Bessa, su ecomuseodelbiellese.it. URL consultato il 17 agosto 2006 (archiviato dall'url originale il 29 settembre 2007). Approfondimento: Bessa.it, su bessa.it. Leggende dell'oro dalla Bessa, su bessa.it. Carta delle Riserve naturali del Piemonte, su piemonteweb.it.