Lessico e alterità. La formulazione del «Diverso».pdf

Lessico e alterità. La formulazione del «Diverso»

Federico Faloppa

Questo è un libro che racconta le vicende di alcune parole. Parole che nella storia hanno individuato il diverso, lestraneo, laltro. Parole come ebreo, turco, saraceno, arabo, negro, meticcio. Parole usate spesso per deridere, offendere, ferire. Trasmesse da secoli di pregiudizi etnici e culturali, di scontri e di (mancati) incontri. Parole da svelare, discutere, decostruire. Per tentare di comprendere, con la loro storia, la storia delle società che ne hanno fatto e ne fanno uso. Il confronto con noi stessi, e lincontro con gli ‘altri, oggi, non possono che trarne beneficio.

Nonostante la complessità dei problemi che emergono per la difficoltà di comunicazione tra uomini di diversa cultura e tradizione, per la diversità etnica e religiosa, si auspica la formazione di un'identità dialogale in grado di creare ponti, di favorire innesti, di comunicare con gli altri, con i diversi, in ambiti culturali molteplici e differenti dal proprio.

6.55 MB Dimensione del file
8876944478 ISBN
Lessico e alterità. La formulazione del «Diverso».pdf

Tecnologia

PC e Mac

Leggi l'eBook subito dopo averlo scaricato tramite "Leggi ora" nel tuo browser o con il software di lettura gratuito Adobe Digital Editions.

iOS & Android

Per tablet e smartphone: la nostra app gratuita tolino reader

eBook Reader

Scarica l'eBook direttamente sul lettore nello store www.cmdbase.org o trasferiscilo con il software gratuito Sony READER PER PC / Mac o Adobe Digital Editions.

Reader

Dopo la sincronizzazione automatica, apri l'eBook sul lettore o trasferiscilo manualmente sul tuo dispositivo tolino utilizzando il software gratuito Adobe Digital Editions.

Note correnti

avatar
Sofi Voighua

L'alterità concorde e l'ambizione alla trasparenza del nuovo sono due approcci progettuali ... Castelvecchio su ciò fa scuola anche se in un senso diverso: Scarpa deve risolvere il dilemma di ... formulazione compositiva – tesa a conquistare ... del Macro, confermando una vera e propria sintassi, un lessico famigliare.2. Vertigini dell'alterità e “pazzia” dell'identità . ... ostilità e di razzismo nei confronti di chi viene considerato, “altro”, “diverso”, “straniero”. ... Il termine “noi” è molto utilizzato nel linguaggio quotidiano a discapito del lessico delle scienze sociali, ... formulazione di un primo glossario storico, concettualizzazione di idee - chiave in ...

avatar
Mattio Mazio

In questo ambito, ho pubblicato tra l’altro Lessico e alterità: la formulazione del diverso (2000) e Parole contro. La rappresentazione del diverso nella lingua italiana e nei dialetti (2006).

avatar
Noels Schulzzi

Dopo aver letto il libro Lessico e alterità di Federico Faloppa ti invitiamo a lasciarci una Recensione qui sotto: sarà utile agli utenti che non abbiano ancora letto questo libro e che vogliano avere delle opinioni altrui. L’opinione su di un libro è molto soggettiva e per questo leggere eventuali recensioni negative non ci dovrà frenare dall’acquisto, anzi dovrà spingerci ad In questo ambito, ha pubblicato Lessico e alterità: la formulazione del diverso (2000) e Parole contro. La rappresentazione del diverso nella lingua italiana e nei dialetti (2006). Collabora in giro per l’Italia con ONG, associazioni, cooperative e scuole sui temi dell’intercultura e della comunicazione interculturale.

avatar
Jason Statham

medesimo/altro), in Certeau è di matrice mistica o meglio basata sull'alterità che abita il ... diverso ritorna in questo discorso con la citazione dell'altro: essa resta ... 62 La lingua di Certeau è ricca di prestiti dal lessico scientifico, che diventano ... una formulazione in cui si riconosce, come del resto riconosce lo stesso ...

avatar
Jessica Kolhmann

Federico Faloppa (Cuneo, 1972) si è laureato con Gian Luigi Beccaria con una tesi, Lessico e alterità: la formulazione del diverso, pubblicata nel 2000. Svolge l’attività di ricerca presso il Dipartimento d’Italiano della Royal Halloway, ha insegnato all’Università di Granada e allo