Margini e spazi aperti delle città in trasformazione.pdf

Margini e spazi aperti delle città in trasformazione

A. Lambertini (a cura di)

Quale ruolo dovrebbe essere assegnato agli spazi aperti nelle politiche e nei progetti di trasformazione di territori e paesaggi urbani e periurbani? Quali azioni e pratiche di gestione dei margini e degli spazi intermedi potrebbero essere incoraggiate e supportate dalle amministrazioni pubbliche e dagli enti locali per garantire la sostenibilità delle città del XXI secolo? Quali sono, guardando a quanto accade nel panorama internazionale, le possibili linee di ricerca da sperimentare per promuovere una nuova cultura interdisciplinare del progetto urbano? Quali nuove categorie interpretative adottare per lavorare alla qualità dei paesaggi locali? Sono questi alcuni degli interrogativi attorno ai quali ruotano i saggi degli autori raccolti nel volume. Cogliendo loccasione di confronto e discussione offerta da un convegno internazionale tenutosi nel 2013 a Berlino, il libro raccoglie 23 contributi di esperti, progettisti, ricercatori, attivi in diversi campi disciplinari e provenienti da vari paesi europei, con il proposito di fissare e condividere un ulteriore momento di riflessione sul potenziale multiplo degli spazi aperti nei processi di trasformazione urbana. Introduzione di Raffaele Milani. Conclusioni di Rita Colantonio Venturelli.

2.5 La trasformazione dell'architettura in spettacolo . ... Questa analisi creativa e politica degli spazi urbani porta a una rimappatura della città di Parigi. ... cielo aperto, come evidenziato da Augé: “le nostre città si trasformano in musei […],. Luoghi Extraurbani Di Definizione Del Margine Della Citta' A Valorizzazione ... Della Morfotipologia Della Citta' Con Trasformazioni Ad Attuazione Diretta ... TE2 realizzazione e/o adeguamento dell'arredo e/o attrezzamento degli spazi aperti.

3.95 MB Dimensione del file
8877948264 ISBN
Gratis PREZZO
Margini e spazi aperti delle città in trasformazione.pdf

Tecnologia

PC e Mac

Leggi l'eBook subito dopo averlo scaricato tramite "Leggi ora" nel tuo browser o con il software di lettura gratuito Adobe Digital Editions.

iOS & Android

Per tablet e smartphone: la nostra app gratuita tolino reader

eBook Reader

Scarica l'eBook direttamente sul lettore nello store www.cmdbase.org o trasferiscilo con il software gratuito Sony READER PER PC / Mac o Adobe Digital Editions.

Reader

Dopo la sincronizzazione automatica, apri l'eBook sul lettore o trasferiscilo manualmente sul tuo dispositivo tolino utilizzando il software gratuito Adobe Digital Editions.

Note correnti

avatar
Sofi Voighua

formano la struttura pubblica della città con particolare attenzione alle relazioni tra il sistema degli spazi aperti verdi di scala metropolitana e gli spazi aperti urbani. La “struttura della città pubblica” va intesa dunque come dettaglio della visione complessiva di assetto della città …

avatar
Mattio Mazio

trasformazione del mondo rurale, come alternativa al crescente processo di periferizzazione degli spazi aperti a partire una interessante provocazione per rivedere e ripensare i bordi della città, i margini, le periferie: “un nuovo progetto urbano in cui sperimentare forme di appartenenza Luoghi prossimi e pratiche di resistenza estetica, 2013 e Margini e spazi aperti delle città in trasformazione, 2014. Socia AIAPP/IFLA, dal 2016 è direttore responsabile e scientifico della rivista di AIAPP Architettura del Paesaggio.

avatar
Noels Schulzzi

spazi aperti, nel processo di trasformazione della città contemporanea. La città non è costituita da spazi utilizzati con la medesima intensità; in alcuni casi le loro funzioni sono forti e in essi prevale un potere, un programma preciso, o si somma-no e si mescolano intenzioni diverse che ne … Gli spazi aperti immaginati creano anche l’occasione per un più stretto rapporto tra uomo e natura: lo stesso ‘bosco collettivo’ su cui affacciano i gruppi di residenze di Turku, ma anche l’anello di Dietro Poggio lungo il quale oltre ai servizi collettivi si aggregano anche spazi aperti dalla natura domestica e spazi verdi di dimensioni maggiori.

avatar
Jason Statham

Gli spazi aperti sono qui identificati con quelle aree non edificate e non urbanizzate poste entro o ai margini dell'urbanizzato, indipendentemente dalla loro funzione, destinazione d'uso o effettivo utilizzo. Il bando intende promuovere la salvaguardia e la qualificazione degli spazi aperti in ambito urbano e peri-urbano attraverso il sostegno a progetti finalizzati sia a diffondere

avatar
Jessica Kolhmann

to negli ultimi anni a fondare le strategie di rinnovo urbano sul disegno di spazi aperti in grado di organizzare i tessuti della città. Nuovi tipi di piazze verdi o parchi di nuova concezione sono così stati progettati in ambiti urbani molto sedimentati.