Padria. Il museo e il territorio.pdf

Padria. Il museo e il territorio

Francesca Galli

Accurata descrizione dei materiali - in particolare uninteressante serie di terrecotte votive depoca romana - che lAmministrazione comunale del paese ha raccolto dal 1989 nel piccolo museo locale.

21/02/2020 · Padria: Il museo, inaugurato nel dicembre del 1989, ha sede all'interno dell’ex Monte granatico, costruito alla fine del 1800 poco distante dalla chiesa di Santa Giulia. Museo della citta e del territorio di Monsummano terme, Pistoia. Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o

3.37 MB Dimensione del file
887138038X ISBN
Padria. Il museo e il territorio.pdf

Tecnologia

PC e Mac

Leggi l'eBook subito dopo averlo scaricato tramite "Leggi ora" nel tuo browser o con il software di lettura gratuito Adobe Digital Editions.

iOS & Android

Per tablet e smartphone: la nostra app gratuita tolino reader

eBook Reader

Scarica l'eBook direttamente sul lettore nello store www.cmdbase.org o trasferiscilo con il software gratuito Sony READER PER PC / Mac o Adobe Digital Editions.

Reader

Dopo la sincronizzazione automatica, apri l'eBook sul lettore o trasferiscilo manualmente sul tuo dispositivo tolino utilizzando il software gratuito Adobe Digital Editions.

Note correnti

avatar
Sofi Voighua

Il Museo Archeologico di Padria ha sede nell’ex Monte Granatico, nelle immediate vicinanze della bellissima e preziosa chiesa parrocchiale di Santa Giulia (1).Praticamente il paese di Padria sorge su un antico insediamento romano, Gurulis Vetus.Durante la costruzione del paese sono, dunque, state ritrovate migliaia di testimonianze dell’antica storia di Padria.

avatar
Mattio Mazio

18/04/2019 · Museo di Storia Patria Il Museo si compone di tre sezioni. Nella prima, dedicata alla storia di Trieste, opere d’arte e manufatti evocano l’atmosfera della città nell’Ottocento, al culmine della sua fortuna commerciale. 21/02/2020 · Padria: Il museo, inaugurato nel dicembre del 1989, ha sede all'interno dell’ex Monte granatico, costruito alla fine del 1800 poco distante dalla chiesa di Santa Giulia.

avatar
Noels Schulzzi

Frutto delle scelte collezionistiche di Enrico Guagno e Maria Poma, la collezione è stata donata alla città nel 1956. Numerosi dipinti di Marco Calderini, pittore torinese che a lungo si dedicò alla pittura di paesaggio, dialogano con le opere dei macchiaioli toscani.Le opere di Telemaco Signorini – Via tra gli ulivi, Mercato vecchio a Firenze o Pietramala del Mugello – e di Giovanni Il territorio comunale si snoda tra i borghi di Pioppi e di Acciaroli, che si specchiano nel mare, e quelli di Galdo, Cannicchio, Celso e del capoluogo Pollica, che lo osservano dall’alto del colle Serra di Molini a Vento (557 m s.l.m.): in questi luoghi si pratica il ‘buon vivere’ e per questo motivo vale la …

avatar
Jason Statham

Home Padria Il museo archeologico Il museo archeologico Una ricca collezione, venutasi a formare attraverso campagne di scavo, donazioni e raccolte di superficie in varie località del territorio, ha costituito il nucleo propulsivo per la costituzione del museo. Padria. Nell’area centro occidentale della Sardegna, nella regione del Logudoro-Meilogu, a circa 60 km da Sassari, sorge l’antica Gurulis Vetus di età romana, oggi denominata Padria.. Il paese, cinto da tre colli che ne costituiscono l’elemento fortemente caratterizzante, conserva un impianto urbano armonico quasi incontaminato da interventi impropri, in cui è ancora ben leggibile l

avatar
Jessica Kolhmann

A seguito dell'ordinanza contingibile ed urgente del Ministero della Salute vengono indicate le misure in atto sul territorio di Trieste fino al 3 giugno Tutto l'avviso. Museo di Storia Patria via Imbriani, 5 - I piano tel. +39 040 6754039 ingresso gratuito Il Museo Archeologico Storico Artistico della . Società Gallaratese per gli Studi Patri, ospitato nel chiostro di San Francesco, . raccoglie materiali e documenti che raccontano la storia della città di Gallarate e del suo t erritorio