Tradire la propria lingua. Intervista con Philippe D. Dracodaïdis.pdf

Tradire la propria lingua. Intervista con Philippe D. Dracodaïdis

Emil M. Cioran

Come si può essere pazzi o poeti nella lingua di Cartesio?, si chiedeva Cioran nel 1956. Quasi trentanni dopo, intervistato allIstituto Francese di Atene, egli racconta come il passaggio dalla sregolatezza del romeno alla nitida geometria del francese, sia stato per lui salutare sul piano dello stile, senza tuttavia intaccare la profondità e la sostanza del proprio pensiero. Il dialogo con questo Giobbe temperato alla scuola dei moralisti tocca una gamma assai varia di temi: dal riso allodio di sé, da Caadaev a Weininger, dal culto di Pascal alla fascinazione per il taoismo, offrendoci una preziosa testimonianza, di carattere biografico e meditativo, di una delle figure più affascinanti e controverse del Novecento europeo.

Scopri Tradire la propria lingua. Intervista con Philippe D. Dracodaïdis di Emil M. Cioran, A. Di Gennaro, M. Carloni: spedizione gratuita per i clienti Prime e per ordini a partire da 29€ spediti da Amazon.

9.28 MB Dimensione del file
8865423846 ISBN
Tradire la propria lingua. Intervista con Philippe D. Dracodaïdis.pdf

Tecnologia

PC e Mac

Leggi l'eBook subito dopo averlo scaricato tramite "Leggi ora" nel tuo browser o con il software di lettura gratuito Adobe Digital Editions.

iOS & Android

Per tablet e smartphone: la nostra app gratuita tolino reader

eBook Reader

Scarica l'eBook direttamente sul lettore nello store www.cmdbase.org o trasferiscilo con il software gratuito Sony READER PER PC / Mac o Adobe Digital Editions.

Reader

Dopo la sincronizzazione automatica, apri l'eBook sul lettore o trasferiscilo manualmente sul tuo dispositivo tolino utilizzando il software gratuito Adobe Digital Editions.

Note correnti

avatar
Sofi Voighua

Emil Cioran, Tradire la propria lingua. Intervista con Philippe D. Dracodaïdis. A cura di Antonio Di Gennaro, traduzione di Massimo Carloni. Edizioni La scuola di Pitagora. Correlati. Scrivi un commento Annulla risposta. Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam.

avatar
Mattio Mazio

Tradire la propria lingua. Intervista con Philippe D. Dracodaïdis. Tradire la propria lingua. Intervista con Philippe D. Dracodaïdis.pdf. Cerchi un libro di Quel che ho visto e udito a Roma in formato elettronico? Eccellente: questo libro è sul nostro sito web hookroadarena-thaifestival.co.uk. Scarica e leggi il libro di Quel che ho visto e udito a Roma in formato PDF, ePUB, MOBI.

avatar
Noels Schulzzi

Intervista con Philippe D. Dracodaïdis Autore: E. M. Cioran a cura di Antonio Di Gennaro traduzione di Massimo Carloni ISBN 978-88-6542-400-1 Pagine: 56 Anno: 2015 Formato: 12,5 x 19 cm Collana: Feuilles détachées, 14 Supporto: file PDF (2.3 Mb) TRADIRE LA PROPRIA LINGUA di Emil Cioran Ho cominciato a scrivere in francese a 37 anni. Arrivai a Parigi nel 1937, con una borsa di studio, dovevo scrivere una tesi, che non ho mai fatto. Barai e

avatar
Jason Statham

Le migliori offerte per Cartesio in Altri Libri sul primo comparatore italiano. Tutte le informazioni che cerchi in un unico sito di fiducia. Chi cerca, Trovaprezzi! Tradire la propria lingua. Intervista con Philippe D. Dracodaïdis [Emil M. Cioran] on Amazon.com. *FREE* shipping on qualifying offers.

avatar
Jessica Kolhmann

Discover Book Depository's huge selection of Emil Cioran books online. Free delivery ... Tradire la propria lingua. Intervista con Philippe D. Dracodaïdis.