Vai a confessarti?.pdf

Vai a confessarti?

Jorge Medina Estevez

Questo volume di piccolo formato è un saggio di facile e agevole lettura sul Sacramento della Penitenza. In particolare lintento dellautore (di cui si riporta una breve scheda) è stato quello di presentare la ricchezza di questo Sacramento, indicandone la modalità di fruizione e la profondità della Penitenza che ne consegue. Il volume è dunque rivolto sia a tutti i fedeli che si confessano abitualmente, con lo scopo di aiutarli a farlo meglio, sia a quelli che non lhanno ancora fatto, per fornire loro un orientamento o un impulso a farlo. Il Cardinale Jorge Arturo Medina Estévez, è nato e vissuto per molto tempo a Santiago del Cile, dove è stato Canonico Penitenziere della Cattedrale Metropolitana e docente di teologia nella Facoltà della Pontificia Università Cattolica del Cile. Ha collaborato inoltre con vari Organismi della Curia Romana, tra cui la Commissione di preparazione del Codice di Diritto Canonico, la Commissione Teologica Internazionale, ed infine il Comitato di redazione del Catechismo della Chiesa Cattolica, con cui si è dedicato alla promulgazione del Catechismo. La sua attività di scrittore è documentata da numerose pubblicazioni: saggi, opuscoli ed articoli teologico-pastorali su temi ecclesiologici, di spiritualità e di diritto canonico. Attualmente è Prefetto emerito della Congregazione per il Culto Divino e la Disciplina dei Sacramenti.

confessare v. tr. [lat. *confessare, der. di confessus, part. pass. di confiteri «dichiarare, confessare»] (io confèsso, ecc.). – 1. a. Riconoscere e palesare

2.61 MB Dimensione del file
8820983753 ISBN
Gratis PREZZO
Vai a confessarti?.pdf

Tecnologia

PC e Mac

Leggi l'eBook subito dopo averlo scaricato tramite "Leggi ora" nel tuo browser o con il software di lettura gratuito Adobe Digital Editions.

iOS & Android

Per tablet e smartphone: la nostra app gratuita tolino reader

eBook Reader

Scarica l'eBook direttamente sul lettore nello store www.cmdbase.org o trasferiscilo con il software gratuito Sony READER PER PC / Mac o Adobe Digital Editions.

Reader

Dopo la sincronizzazione automatica, apri l'eBook sul lettore o trasferiscilo manualmente sul tuo dispositivo tolino utilizzando il software gratuito Adobe Digital Editions.

Note correnti

avatar
Sofi Voighua

22 set 2013 ... ... disse: “Se vai a confessarti da un altro, vai all'inferno tu e quell'altro che ... uno dal tuo cuore, con quel tuo fratello se ne va via anche Gesù”.

avatar
Mattio Mazio

“Un confratello raccontava: «Un giorno padre Pio negò l’assoluzione ad un penitente e poi gli disse: “Se vai a confessarti da un altro, vai all’inferno tu e quell’altro che ti da l’assoluzione”», come a dire, senza l’accusa dei propri peccati con il proposito di cambiare vita, si profana il Sacramento e chi lo fa si rende colpevole davanti a Dio.”

avatar
Noels Schulzzi

21 mar 2017 ... 'Ci confessiamo' – 'E come vai a confessarti?'- 'Ma, io vado, dico i miei peccati, il prete mi perdona, mi dà tre Ave Maria da pregare e poi torno ... 11 apr 2013 ... "Vai a confessarti" "Vado" Era diffusa l'usanza, dalle mie parti. Adesso meno. Pero' ricordo una stagione in cui, specialmente i ricchi (per ...

avatar
Jason Statham

perchè a questo punto quando vai a confessarti dal prete lo fai perchè sei pentita e cerchi l'assoluzione. Il dirglielo significherebbe prima di tutto essere sincera ...

avatar
Jessica Kolhmann

5. Pertanto il consiglio che ti do è di continuare a confessarti spesso: una volta ogni quindici giorni o, meglio, una volta la settimana. E siccome mi dici che quando vai a confessarti ricordi quasi nulla, ti direi di prepararti alla confessione con un congruo spazio di tempo. 11/07/2013 · Se vai a confessarti è perchè senti di aver mancato in qualcosa. Confrontati sul Vangelo, le risposte verranno da sole, e parecchie. Chi si sente più "a posto" è proprio chi non vive la propria fede come un rapporto, dove sempre si è in debito di amore verso Qualcuno.