Venezia bizantina. Dal mito della fondazione al 1082.pdf

Venezia bizantina. Dal mito della fondazione al 1082

Nicola Bergamo

Lo studio di Nicola Bergamo propone un excursus storico sullevolversi dei rapporti fra la nascente città di Venezia e il potente impero bizantino, dai primi insediamenti venetici nella gronda lagunare dellaugustea X Regio Venetia et Histria, attraverso le devastanti guerre gotiche e linvasione longobarda, fino allaffrancamento fiscale del 1082 con la crisobolla concessa dal basileus Alessio I Comneno che accrescerà enormemente la fortuna commerciale dei veneziani allinterno del Mediterraneo, consolidando quella che diverrà una fulgida repubblica millenaria. Un cambiamento anche del potere politico che dallesarca, il tribuno e il magister militum passerà alle famiglie élitarie che eleggeranno i primi duces, e sposterà il proprio baricentro dalla primitiva capitale Civitanova sulla terraferma verso il nucleo lagunare di Rivoalto attorno al quale si svilupperà la città, cercando una soluzione alle continue lotte fra i patriarcati di Grado e Aquileia e agli assalti dei pirati narentani che incrociavano le navi sulla rotta per Costantinopoli. A corredo del saggio un testo introduttivo di Pier Alvise Zorzi.

Venezia Bizantina. Dal Mito Della Fondazione Al 1082 è un libro di Bergamo Nicola edito da Helvetia a maggio 2018 - EAN 9788895215686: puoi acquistarlo sul sito HOEPLI.it, la grande libreria online.

2.67 MB Dimensione del file
8895215680 ISBN
Venezia bizantina. Dal mito della fondazione al 1082.pdf

Tecnologia

PC e Mac

Leggi l'eBook subito dopo averlo scaricato tramite "Leggi ora" nel tuo browser o con il software di lettura gratuito Adobe Digital Editions.

iOS & Android

Per tablet e smartphone: la nostra app gratuita tolino reader

eBook Reader

Scarica l'eBook direttamente sul lettore nello store www.cmdbase.org o trasferiscilo con il software gratuito Sony READER PER PC / Mac o Adobe Digital Editions.

Reader

Dopo la sincronizzazione automatica, apri l'eBook sul lettore o trasferiscilo manualmente sul tuo dispositivo tolino utilizzando il software gratuito Adobe Digital Editions.

Note correnti

avatar
Sofi Voighua

Costantinopoli è la traslitterazione in lingua italiana di Constantinoupolis, che in greco significa "Città di Costantino". Il nome le fu dato in onore dell'imperatore romano Costantino I che la riedificò, ovvero rifondò con rito etrusco, come nuova sede del potere imperiale, chiamandola Nova Roma.Il termine non entrò però mai nell'uso comune, preferendo gli abitanti della città e dell capitolo i Immagini di un mito Come è definita Venezia nel 1500? Come un grosso agglomerato urbano, come un porto, una potenza mercantile e un centro economico, come la capitale d'un dominio coloniale e d'uno Stato di terraferma, come una città ricca e potente. Ma la combinazione, pur eccezionale, di queste diverse qualità non basta a spiegare l'immagine e l'influenza veneziane.

avatar
Mattio Mazio

2) Venezia e Bisanzio: il crisobullo del 1082. - L'assedio di ... popolazione locale al governo bizantino) e attese dunque l'arrivo della flotta veneziana diretta dal ... della cultura medievale e anche nei manuali di storia bizantina al periodo dely la storia ... Bianchi), ma anche materiali su Venezia e Bisanzio e su Bisanzio e l¶ Italia ... medioevo europeo in occasione del 70ƒ anniversario della fondazione dely ... gement Models of Coinage and its Use, in Il secolo di ferro: mito e realtà del.

avatar
Noels Schulzzi

4 set 2012 ... Il falso mito della nascita di Venezia è stato per lungo tempo materia di studio e ... attorno al 1100 ossia, quasi mezzo secolo dopo la presunta fondazione. ... Ma il controllo bizantino durò pochissimo perché da li a poco, una ...

avatar
Jason Statham

enter the code here Add to Cart Add to Cart Il mio Account Il mio Account Ora alla libreria Giunti alla stazione S.Lucia di Venezia Nicola Bergamo presenta il nostro Venezia Bizantina - dal mito della fondazione al 1082. Nicola Bergamo May 19 ·

avatar
Jessica Kolhmann

Ogni città aveva un suo mito di fondazione per giustificare l’esistenza della comunità. Esistono due versioni e tradizioni: una veritiera dal punto di vista storico (Terea), un’altra leggendaria (Cirenaica). • Versione Terea. Il termine “Apoikia” viene usato già con la presenza sul suolo africano del solo Corobio. Le immagini di un grande impero fra Oriente e Occidente L'arte bizantina ebbe la sua origine e il suo centro nell'antica città di Bisanzio (oggi Istanbul in Turchia) rifondata dall'imperatore romano Costantino con il nome di Costantinopoli. Essa si sviluppò durante un lunghissimo arco di tempo ‒ più di un millennio! ‒, che iniziò con la fondazione della città e terminò con la