Il testamento biologico. Quando è lecito sospendere le cure? Si può interrompere lalimentazione o lidratazione?.pdf

Il testamento biologico. Quando è lecito sospendere le cure? Si può interrompere lalimentazione o lidratazione?

Giovanni Russo

Quando è lecito sospendere le cure? Si può interrompere lalimentazione o lidratazione? Cosa scrivere in un testamento biologico? È opportuno farlo? A queste e altre domande risponde lagile libretto, partendo dal presupposto che quella del testamento biologico, come ogni altro argomento di bioetica, non è una questione personale, privata, ma qualcosa che riguarda lintero corpo sociale. Lautore analizza le principali tematiche legate al cosiddetto fine vita attraverso la lente della fede cristiana, anche alla luce dei documenti della Chiesa e del Comitato Nazionale per la Bioetica.

Il testamento biologico. Quando è lecito sospendere le cure? Si può interrompere l'alimentazione o l'idratazione? Autore Giovanni Russo, Anno 2009, Editore Elledici. € 2,00. Compra nuovo. Vai alla scheda. Aggiungi a una lista + I lacci bianchi. Autore Giovanni Russo, Anno 2009, Editore Manni. In Italia il testamento biologico non ha valore giuridico come espressione di volontà, ed è preso in considerazione solo attraverso un passaggio che è anche deontologico, vale a dire se i medici curanti ravvisano nelle terapie che dovrebbero essere praticate il carattere di “cure inappropriate”, in quanto il malato non può clinicamente guarire.

5.79 MB Dimensione del file
8801072694 ISBN
Il testamento biologico. Quando è lecito sospendere le cure? Si può interrompere lalimentazione o lidratazione?.pdf

Tecnologia

PC e Mac

Leggi l'eBook subito dopo averlo scaricato tramite "Leggi ora" nel tuo browser o con il software di lettura gratuito Adobe Digital Editions.

iOS & Android

Per tablet e smartphone: la nostra app gratuita tolino reader

eBook Reader

Scarica l'eBook direttamente sul lettore nello store www.cmdbase.org o trasferiscilo con il software gratuito Sony READER PER PC / Mac o Adobe Digital Editions.

Reader

Dopo la sincronizzazione automatica, apri l'eBook sul lettore o trasferiscilo manualmente sul tuo dispositivo tolino utilizzando il software gratuito Adobe Digital Editions.

Note correnti

avatar
Sofi Voighua

la sofferenza; pur non rifiutando la morte si può aver paura di morire; pur vedendo ... permette al medico di praticare l'eutanasia attiva se la malattia fisica o psichica ... come testamento del paziente, o meglio testamento biologico (carta di ... Quando l'alimentazione e l'idratazione si svolgono in tali condizioni esse perdono i.

avatar
Mattio Mazio

Quando è lecito sospendere le cure? Si può interrompere l'alimentazione o l'idratazione? Cosa scrivere in un testamento biologico? È opportuno farlo? A queste e altre domande risponde l'agile libretto, partendo dal presupposto che quella del testamento biologico, come ogni altro argomento di bioetica, non è una questione personale, privata

avatar
Noels Schulzzi

Il testamento biologico. Quando è lecito sospendere le cure? Si può interrompere l'alimentazione o l'idratazione? Cantante autodidatta. Con CD Audio. La tomba di Dio. La morte dei cristiani d'Oriente e l'abbandono dell'Occidente. Rapsodia paesana. WWW.KASSIR.TRAVEL.

avatar
Jason Statham

di Pietro Scarone, Neurochirurgo – Ospedale Foch, Suresnes (Francia) Karen Quinlan aveva 21 anni, quando, dopo avere ingerito incidentalmente una combinazione di sedativi prescritti dal suo medico e d’alcool, ebbe un arresto cardiocircolatorio e respiratorio. Fu trovata a casa, dai suoi genitori. All’arrivo dei medici, Karen era incosciente, in apnea, senza attività cardiaca.

avatar
Jessica Kolhmann

03/03/2018 · Convegno "Testamento biologico e cure palliative. Due leggi per vivere meglio fino alla fine", registrato a Rimini sabato 3 marzo 2018 alle 16:30. L'evento è stato organizzato da Associazione Quando è lecito sospendere le cure? Si può interrompere l'alimentazione o l'idratazione? Cosa scrivere in un testamento biologico? È opportuno farlo? A queste e altre domande risponde l'agile libretto, partendo dal presupposto che quella del testamento biologico, come ogni altro argomento di bioetica, non è una questione personale, privata