Cronicità e dimensioni socio-ralazionali.pdf

Cronicità e dimensioni socio-ralazionali

F. M. Battisti, M. Esposito (a cura di)

Lo scopo principale di questo numero di Salute e Società è quello analizzare le malattie croniche in connessione con le loro componenti sociali e relazionali. Il taglio è di senso marcatamente transdisciplinare ed attento ai più recenti studi di tipo sociologico, ma anche medico ed epidemiologico che negli ultimi anni hanno caratterizzato lo studio di tali patologie. Lestensione delle malattie croniche è una questione in gran parte sociale. Tale fondamentale riferimento, per enfatizzare quanto siano importanti il comportamento e le relazioni per il loro sviluppo, insieme al vissuto relazionale della persona, ha fatto parlare di malattie correlate agli stili di vita. Ma i link tra malattia e vita sociale non si fermano solo al campo etiologico e delle concause

Cronicità e dimensioni socio-relazionali libro di Francesco Maria Battisti, Maurizio Esposito pubblicato da FrancoAngeli Editore nel 2008

5.35 MB Dimensione del file
8856802767 ISBN
Cronicità e dimensioni socio-ralazionali.pdf

Tecnologia

PC e Mac

Leggi l'eBook subito dopo averlo scaricato tramite "Leggi ora" nel tuo browser o con il software di lettura gratuito Adobe Digital Editions.

iOS & Android

Per tablet e smartphone: la nostra app gratuita tolino reader

eBook Reader

Scarica l'eBook direttamente sul lettore nello store www.cmdbase.org o trasferiscilo con il software gratuito Sony READER PER PC / Mac o Adobe Digital Editions.

Reader

Dopo la sincronizzazione automatica, apri l'eBook sul lettore o trasferiscilo manualmente sul tuo dispositivo tolino utilizzando il software gratuito Adobe Digital Editions.

Note correnti

avatar
Sofi Voighua

Commento. Ragione sociale: nome della s.n.c., in particolare il nome sotto il quale la società è identificata nei rapporti con i terzi. (1) Devono essere indicati il nome ed il cognome di uno o più soci (ma non necessariamente di tutti).La ragione sociale o la denominazione sociale delle società che hanno quale oggetto sociale l’esercizio esclusivo delle attività di cui all’art. 2135 Background: Several international studies, confirmed in Italy too, show a hard presence of socio-relational problems inside the celiac population.Methods: Qualitative study involving persons with celiac disease and their families. 25 individual semi-structured interviews were conducted in three Italian regions.Results: Problems of management of social life for celiac persons are experienced

avatar
Mattio Mazio

24 apr 2020 ... assembramenti di persone, tenendo conto delle dimensioni e delle caratteristiche ... affette da patologie croniche o con multimorbilità ovvero con stati di ... Le attività sociali e socio-sanitarie erogate dietro autorizzazione o in.

avatar
Noels Schulzzi

29 nov 2016 ... L'obiettivo è perseguire una gestione ottimale della cronicità, la cui cura ... sanità” , ma ancor più con le nuove dimensioni del Sistema Welfare, con la ... produzione socio-sanitaria, sia territoriale sia ospedaliero, ed utilizza gli ... 8 lug 2018 ... Elementi di scenario: aderenza terapeutica e cronicità ............ 10 ... attiene alla dimensione socio-assistenziale e non strettamente sanitaria.

avatar
Jason Statham

cronicità, ruolo delle famiglie, ambiti relazionali specifici per l'età (scuola, sport, socialità) e ... contesto fisico e socio-sanitario locale, fattori facilitanti e barriere; ... alla nuova dimensione imposta dalla cronicità e sviluppo della capacità di ... sanitario regionale, analizza il contesto socio-demografico ed epidemiologico del ... l'ASL di Matera (ASM) con dimensioni corrispondenti ai rispettivi territori provinciali. ... dichiara due o più patologie croniche, a fronte di un dato nazionale del 20,7%. ... risorse umane presenti nel Distretto; buone capacità relazionali, buone ...

avatar
Jessica Kolhmann

Narrative Medicine. Per una narrazione dotata di senso. A cura di Barbara Morsello, Università degli studi Roma Tre, Roma, IT Abstract La medicina narrativa rappresenta oggi il fenomeno che meglio descrive la riflessione della scienza medica