Il ghiaccio era sottile. Per una storia dellAutonomia a.pdf

Il ghiaccio era sottile. Per una storia dellAutonomia a

Marcello Tarì

Nel turbinio dei sommovimenti sociali e politici degli anni Settanta, lAutonomia è riuscita a mettere insieme Marx con lantipsichiatria, la Comune di Parigi con la controcultura, il dadaismo con linsurrezionalismo, loperaismo con il femminismo e molto altro con molto altro ancora. Ma, soprattutto, nel suo agire lAutonomia ha rappresentato una discontinuità profonda con le pratiche del Movimento operaio ufficiale. Essa non è stata unorganizzazione, bensì una molteplicità che si organizzava a partire da dove viveva, da dove lavorava o studiava. NellAutonomia hanno infatti convissuto tante specifiche autonomie: degli operai, degli studenti, delle donne, degli omosessuali, dei prigionieri, di chiunque scelse - a partire dalle proprie contraddizioni - la via della lotta contro il lavoro salariato e lo Stato, la via della sovversione della vita. Se il Movimento degli anni Settanta finì per soccombere alle forze congiunte della macchina statale e del Partito comunista, la storia dellAutonomia è quella di unavventura rivoluzionaria la cui incandescenza è più che mai attuale.

mentare (1960-1977), «Storia e problemi contemporanei», n. 11, 1993; Franco Ottaviano, La rivoluzione nel labirinto. Sinistra e sinistrismo dal 1956 agli anni Ottanta, Rubbettino, 1993. Per l’Autonomia operaia si faccia riferimento a Marcello Tarì, Il ghiaccio era sottile. Per una storia dell’Autonomia… IL GHIACCIO ERA SOTTILE – per una storia dell’Autonomia – Posted on 13 Dicembre 2012 by Laboratorio Occupato S.K.A DIBATTITO SU PRECARIETA’, REDDITO, PRATICHE DI …

4.73 MB Dimensione del file
8865480386 ISBN
Il ghiaccio era sottile. Per una storia dellAutonomia a.pdf

Tecnologia

PC e Mac

Leggi l'eBook subito dopo averlo scaricato tramite "Leggi ora" nel tuo browser o con il software di lettura gratuito Adobe Digital Editions.

iOS & Android

Per tablet e smartphone: la nostra app gratuita tolino reader

eBook Reader

Scarica l'eBook direttamente sul lettore nello store www.cmdbase.org o trasferiscilo con il software gratuito Sony READER PER PC / Mac o Adobe Digital Editions.

Reader

Dopo la sincronizzazione automatica, apri l'eBook sul lettore o trasferiscilo manualmente sul tuo dispositivo tolino utilizzando il software gratuito Adobe Digital Editions.

Note correnti

avatar
Sofi Voighua

Mag 19 › Scontro USA-Cina. Per Xi l’indagine sulle origini del Covid è ancora prematura » Mag 19 › Proposta di Merkel e Macron: Recovery fund da 500 miliardi a fondo perduto » Mag 19 › Fase 2.2. Una finzione di normalità nelle città che riaprono » Scopri Gli autonomi. Le storie, le lotte, le teorie: 1 di Bianchi, S., Caminiti, L.: spedizione gratuita per i clienti Prime e per ordini a partire da 29€ spediti da Amazon.

avatar
Mattio Mazio

... including Il ghiaccio era sottile: Per una storia dell'autonomia (Derive Approdi, ... Italie, les années 1970 (La Fabrique, 2011) and Il n y a pas de révolution ...

avatar
Noels Schulzzi

Se il Movimento degli anni Settanta finì per soccombere alle forze congiunte della macchina statale e del Partito comunista, la storia dell'Autonomia è quella di un' ...

avatar
Jason Statham

IL GHIACCIO ERA SOTTILE. PER UNA STORIA DELL’AUTONOMIA. Numero: 1731 Casa Editrice: DERIVEAPPRODI (www.deriveapprodi.org) Collana: DERIVEAPPRODI Città: ROMA Anno e Mese: GENNAIO 2012 ISBN: 978-88-6548-038-0 Argomenti: Il ghiaccio era sottile. Per una storia dell'Autonomia a. Autore Marcello Tar

avatar
Jessica Kolhmann

Il ghiaccio era sottile. Per una storia dell'Autonomia a: Nel turbinio dei sommovimenti sociali e politici degli anni Settanta, l'Autonomia è riuscita a mettere insieme Marx con l'antipsichiatria, la Comune di Parigi con la controcultura, il dadaismo con l'insurrezionalismo, l'operaismo: Nel turbinio dei sommovimenti sociali e politici degli anni Il ghiaccio era sottile, per una storia dell' autonomia. Marcello Tarì. 476 likes. Nel turbinio dei sommovimenti sociali e politici degli anni Settanta, l’Autonomia è riuscita a mettere insieme Marx