La luna e il cancello. Saggio sullo haiku.pdf

La luna e il cancello. Saggio sullo haiku

Luca Cenisi

Lo haiku è un genere poetico di origine giapponese che da sempre affascina il mondo occidentale e che, specie negli ultimi anni, viene praticato da un numero crescente di appassionati in tutto il mondo. Ma da dove trae origine? Quali sono le sue caratteristiche peculiari, di forma e di contenuto? La luna e il cancello fornisce al lettore una panoramica completa ed esaustiva della storia, dellevoluzione e dei caratteri essenziali dello haiku tradizionale, proponendo al contempo diversi percorsi di lettura e di approfondimento, e analizzando i possibili scenari futuri, relativi in particolare ai gendai haiku (haiku moderni). Una ricca appendice elenca le principali organizzazioni mondiali dedicate allo studio di questo genere poetico e fornisce alcuni suggerimenti utili per la lettura e la recitazione dei componimenti durante i reading poetici.

Haiku di Fukuda Chiyo-ni (2014). È inoltre presente nell’antologia di tanka Cinquanta foglie a cura di Paolo Lagazzi. Tra le sue pubblicazioni anche il saggio La luna e il cancello – saggio sullo haiku (Castelvecchi 2018, prefazione di Paola Scrolavezza, postfazione di Giacomo Vit). Roberto Cescon è nato nel 1978 a Pordenone, dove vive e

1.95 MB Dimensione del file
8832824221 ISBN
La luna e il cancello. Saggio sullo haiku.pdf

Tecnologia

PC e Mac

Leggi l'eBook subito dopo averlo scaricato tramite "Leggi ora" nel tuo browser o con il software di lettura gratuito Adobe Digital Editions.

iOS & Android

Per tablet e smartphone: la nostra app gratuita tolino reader

eBook Reader

Scarica l'eBook direttamente sul lettore nello store www.cmdbase.org o trasferiscilo con il software gratuito Sony READER PER PC / Mac o Adobe Digital Editions.

Reader

Dopo la sincronizzazione automatica, apri l'eBook sul lettore o trasferiscilo manualmente sul tuo dispositivo tolino utilizzando il software gratuito Adobe Digital Editions.

Note correnti

avatar
Sofi Voighua

Tra le sue pubblicazioni ricordiamo: Il fiore e lo haijin (Ibiskos, 2009), Keiryu (Campanotto, 2011), La solennità delle ore (Ciesse Edizioni, 2012), La donna di neve. Haiku di Fukuda Chiyo-ni (2014), La luna e il cancello. Saggio sullo haiku (Castelvecchi, 2018). Approfondisci; Classifica Haiku moderni-Birds singing in the dark Rainy dawn. Gli uccelli cantano nel buio. Alba piovosa. Aut: Jack Kerouac-La luna nueva. Ella también la mira desde otra puerta. La luna nuova. Lei pure la guarda da un'altra porta. Aut: Jorge Luis Borges: Coraggio: Non pianger; canta. Se canti, ti si schiara il cielo e il cuore. Aut: Mario Chini

avatar
Mattio Mazio

Haiku di Fukuda Chiyo-ni (2014). È inoltre presente nell’antologia di tanka Cinquanta foglie a cura di Paolo Lagazzi. Tra le sue pubblicazioni anche il saggio La luna e il cancello – saggio sullo haiku (Castelvecchi 2018, prefazione di Paola Scrolavezza, postfazione di Giacomo Vit). Roberto Cescon è nato nel 1978 a Pordenone, dove vive e

avatar
Noels Schulzzi

La luna e il cancello. Saggio sullo haiku è un libro scritto da Luca Cenisi pubblicato da Castelvecchi nella collana Cahiers.

avatar
Jason Statham

haiku sulla luna Tranne gli haiku d'autore, tutti gli haiku sono stati realizzati dalla curatrice del sito www.culturaesvago.com. Su tutti gli haiku, senryu e tanka, vi è il copyright: è vietato copiarli e divulgarli senza un'autorizzazione scritta dell'autrice. La luna e il cancello. Saggio sullo haiku. di Luca Cenisi | 3 set. 2018. 5.0 su 5 stelle 4. Copertina flessibile 14,88 €

avatar
Jessica Kolhmann

Haiku- La Luna nella pioggia. marzo 15, 2017 di nanita. Il 10 marzo 2017 alle 7:32 il Sole si congiunge all’asteroide Lilith. Il Sole, archetipo di energia maschile, sta incontrando Lilith, lato ombra (oscura) dell’ energia femminile. La Luna Piena del 12 marzo 2017 è nel segno della Dea Vergine. L’haiku si caratterizza e differenzia dalla poesia occidentale per la struttura che vede la successione di tre versi secondo lo schema 5-7-5. In Occidente lo schema è stato tradotto adoperando le sillabe, cinque per il primo verso, sette per il secondo e cinque per il terzo.