Riforma necessaria. Diritti umani e libertà civili nellIslam contemporaneo.pdf

Riforma necessaria. Diritti umani e libertà civili nellIslam contemporaneo

Abdullahi A. An-Naim

Gli sviluppi contemporanei del pensiero politico islamico sorprendono per la vivacità, la capacità innovativa e il coraggio autocritico dei suoi interpreti. Sorprende soprattutto la libertà con cui diversi pensatori, fra cui Abdullahi Ahmed An-Naim, si rapportano ai testi sacri. Essi tendono a liberarsi da un ossequio dogmatico alle prescrizioni del Corano, della Sunna e, a maggior ragione, della Sharia, pur rimanendo fedeli alla credenza islamica e ai suoi valori etici e spirituali. Senza ignorare lapporto della riflessione politica europea e nordamericana - in particolare su temi come lemancipazione femminile, lautonomia della ragione individuale, la secolarizzazione delle istituzioni politiche, la dottrina dei diritti umani, il diritto internazionale moderno -, sono impegnati in una esegesi politica e giuridica dei testi sacri, la cui interpretazione essi intendono rinnovare rispetto a una tradizione millenaria. Se riconosciuta e apprezzata come merita, limpresa intellettuale di questi studiosi islamici potrebbe offrire contributi originali anche alle culture politiche e religiose non islamiche quelle occidentali comprese, andando ben oltre la retorica dello scontro fra lIslam moderato e quello fondamentalista e violento. Presentazione e cura delledizione italiana di Danilo Zolo.

C'è libertà nella nostra Costituzione, la prima parte inizia con i diritti di libertà che nel nostro sistema precedono i diritti sociali. Se in un testo una cosa precede sistematicamente un'altra si può ricavarne non una gerarchia giuridica, ma una gerarchia assiologica, di valori: la libertà può ogni tanto prevalere sull'eguaglianza sostanziale, ciò che viene prima può prevalere su Esso impone l’ abbandono di ogni arbitrio e il rispetto di tutti i diritti umani. Uno dei punti più qualificanti è l’articolo 36 che incontra ancora molte resistenze. Secondo questa disposizione, l’ accusato privato della libertà deve essere presentato entro quindici giorni alla Corte per il giudizio.

5.54 MB Dimensione del file
8842091308 ISBN
Riforma necessaria. Diritti umani e libertà civili nellIslam contemporaneo.pdf

Tecnologia

PC e Mac

Leggi l'eBook subito dopo averlo scaricato tramite "Leggi ora" nel tuo browser o con il software di lettura gratuito Adobe Digital Editions.

iOS & Android

Per tablet e smartphone: la nostra app gratuita tolino reader

eBook Reader

Scarica l'eBook direttamente sul lettore nello store www.cmdbase.org o trasferiscilo con il software gratuito Sony READER PER PC / Mac o Adobe Digital Editions.

Reader

Dopo la sincronizzazione automatica, apri l'eBook sul lettore o trasferiscilo manualmente sul tuo dispositivo tolino utilizzando il software gratuito Adobe Digital Editions.

Note correnti

avatar
Sofi Voighua

Español, ¡que divertido! Libro del alumno y cuaderno. Per la Scuola media. Con e-book. Con espansione online. Con DVD-ROM. Con Libro: Esame di stato Espan?ol Nuevo vol.3 PDF

avatar
Mattio Mazio

(29 - 30 settembre 2005). Convegno "Islam e democrazia", registrato a Venezia giovedì 29 settembre 2005 alle 15:36. L'evento è stato organizzato da Provincia di Venezia.

avatar
Noels Schulzzi

L'Islam ha conferito all'uomo un codice ideale di diritti umani 14 secoli fa. Questi diritti mirano a conferire onore e dignita' all'essere umano e ad eliminare oppressione, ingiustizia, prevaricazione. I diritti umani nell'Islam sono fermamente collegati sll'idea che Dio, e Lui solo, sia il Legislatore e la Fonte di tutti i diritti umani. Per tale motivo nessun governo, nessuna assemblea e I diritti dell’uomo nel pensiero religioso musulmano contemporaneo Daniela Melfa La Dichiarazione universale dei diritti dell’uomo del dicembre 1948 non è stata sottoscritta dagli Stati musulmani, che hanno manifestato una certa resistenza anche nei confronti di successive iniziative internazionali.

avatar
Jason Statham

30 lug 2016 ... Se consideriamo la storia dell'Islam contemporaneo, ci rendiamo conto ... la popolazione civile e tra i militari (cogliamo l'occasione per invitare a ... di rendere meno imbarazzante la situazione dei diritti umani in Egitto. ... Nell'Egitto post- Mubarak, si tengono le prime elezioni libere della storia del Paese. 4 A. Cassese, I diritti umani nel mondo contemporaneo, Roma-Bari, Laterza,. 1994 ... duale dei diritti umani mal si concilia con la necessaria rivendicazione ... incostituzionalità della legge tedesca sull'abbattimento degli aerei civili di- ... ria dei diritti umani e delle libertà fondamentali, a cura di G. Gozzi, Roma-Bari, Laterza,.

avatar
Jessica Kolhmann

Traggo da La stampa - islam e democrazia, scienze politiche, Torino 19/11/2007. In caso di discordanza tra gli intendimenti islamici e la nostra dichiarazione universale dei diritti dell’uomo, l'OCI (Organizzazione della Conferenza islamica) contempla che si facciano prevalere i princìpi islamici sugli intendimenti della nostra dichiarazione del 1948 in edizione inglese, senza contare il C'è libertà nella nostra Costituzione, la prima parte inizia con i diritti di libertà che nel nostro sistema precedono i diritti sociali. Se in un testo una cosa precede sistematicamente un'altra si può ricavarne non una gerarchia giuridica, ma una gerarchia assiologica, di valori: la libertà può ogni tanto prevalere sull'eguaglianza sostanziale, ciò che viene prima può prevalere su