Sottovoci. Storie di San Patrignano.pdf

Sottovoci. Storie di San Patrignano

San Patrignano è una lunga storia che continua, attraverso l’incontro di tante vite, che insieme trovano ogni giorno la forza di rimettere a posto la propria esistenza per ricominciare a vivere davvero. Uomini, donne, madri, padri, adolescenti che hanno scelto di chiedere aiuto e darsi un’altra possibilità. Dal 1978 a oggi, San Patrignano ha accolto oltre 25.000 persone, offrendo loro una casa, assistenza sanitaria e legale, studio, formazione professionale, e tutti quegli strumentiutili ad esprimersi e a raccontarsi per ritrovare fiducia in se stessie riscoprire talenti e passioni, abbandonati chissà dove per inseguire chissà cosa. Si parla a San Patrignano, ci si racconta. Si usano parole mai dette e si ha il coraggio di ritornare a ricordi lasciati nascosti. Perché c’è sempre chi ascolta, senza giudicare mai. Raccontarsi aiuta a San Patrignano e aiuta chi potrebbe perdersi da un momento all’altro. Parlo di giovanissimi che incontriamo ogni giorno attraverso il progetto di prevenzione WeFree. Oltre 50 mila studenti di tutta Italia, ai quali raccontiamo delle storie: quelle dei ragazzi di San Patrignano. Giovani come loro che hanno deciso di mettersi in gioco, per lasciare nella mente e nel cuore di chi li ascolta un’emozione. Sono storie forti, intense, che lanciano messaggi chiari e diretti agli adolescentialla ricerca della propria identità e del proprio posto nel mondo tra emozioni nuove e indecifrabili, il bisogno di essere accettati e ascoltati, la voglia di crescere e la paura che ciò accada. Sono storie di vita, come quelle raccolte in questo libro che i ragazzi di San Patrignano hanno scelto di fare conoscere, sperando che, leggendole, qualcuno non commetta i loro stessi errori.

Sottovoci. Storie di San Patrignano Oltre 50 mila studenti di tutta Italia, ai quali raccontiamo delle storie: quelle dei ragazzi di San Patrignano. Giovani come loro che hanno deciso di mettersi in gioco, per lasciare nella mente e nel cuore di chi li ascolta un'emozione. Dopo aver letto il libro Sottovoci.Storie di San Patrignano di ti invitiamo a lasciarci una Recensione qui sotto: sarà utile agli utenti che non abbiano ancora letto questo libro e che vogliano avere delle opinioni altrui. L’opinione su di un libro è molto soggettiva e per questo leggere eventuali recensioni negative non ci dovrà frenare dall’acquisto, anzi dovrà spingerci ad

3.45 MB Dimensione del file
none ISBN
Sottovoci. Storie di San Patrignano.pdf

Tecnologia

PC e Mac

Leggi l'eBook subito dopo averlo scaricato tramite "Leggi ora" nel tuo browser o con il software di lettura gratuito Adobe Digital Editions.

iOS & Android

Per tablet e smartphone: la nostra app gratuita tolino reader

eBook Reader

Scarica l'eBook direttamente sul lettore nello store www.cmdbase.org o trasferiscilo con il software gratuito Sony READER PER PC / Mac o Adobe Digital Editions.

Reader

Dopo la sincronizzazione automatica, apri l'eBook sul lettore o trasferiscilo manualmente sul tuo dispositivo tolino utilizzando il software gratuito Adobe Digital Editions.

Note correnti

avatar
Sofi Voighua

Sottovoci. Storie di San Patrignano Oltre 50 mila studenti di tutta Italia, ai quali raccontiamo delle storie: quelle dei ragazzi di San Patrignano. Giovani come loro che hanno deciso di mettersi in gioco, per lasciare nella mente e nel cuore di chi li ascolta un'emozione.

avatar
Mattio Mazio

San Patrignano prosperava grazie alle donazioni e alle manifatture artigianali prodotte dagli ospiti, fino a diventare la più grande comunità d’Europa: vigne che davano 3000 quintali di uva e

avatar
Noels Schulzzi

16.9k Followers, 455 Following, 1,029 Posts - See Instagram photos and videos from Comunità San Patrignano (@sanpatrignano) San Patrignano e Marco Pannella: "Idee divergenti, ma tanta onestà e correttezza" di Daniele Biella "Nel 1984 e nel 1994 è venuto da noi per un confronto diretto con Vincenzo Muccioli e per

avatar
Jason Statham

San Patrignano prosperava grazie alle donazioni e alle manifatture artigianali prodotte dagli ospiti, fino a diventare la più grande comunità d’Europa: vigne che davano 3000 quintali di uva e Lavoro, pulizia,ordine. Con queste regole la comunità ha recuperato 15mila tossicodipendenti. Resistendo a critiche ferocissime. Noi ci siamo andati.

avatar
Jessica Kolhmann

Comunità San Patrignano, Coriano. Mi piace: 72.909 · 2637 persone ne parlano · 10.993 persone sono state qui. Pagina ufficiale della Comunità di San Via San Patrignano, 53 47853 Coriano (RN) tel 0541 362111 – fax 0541 759799 [email protected]