Catastrofi stellari.pdf

Catastrofi stellari

Stefano Sello

Il libro è una monografia scientifica, dettagliata e aggiornata, dedicata alla descrizione dei maggiori eventi esplosivi stellari dell’universo e del loro ruolo nella cosmologia contemporanea. In particolare, la prima parte del libro descrive la fisica, la fenomenologia e il ruolo cosmologico delle supernovae di Tipo Ia (SNeIa), che rivestono un ruolo chiave come “candele standard” per le misure di distanza su scale cosmologiche e che hanno permesso, per prime, di scoprire l’accelerazione dell’espansione cosmica e quindi di introdurre il concetto di energia oscura, la maggiore scoperta cosmologica della fine del secolo scorso, suggellata con l’assegnazione dei premi Nobel per la Fisica nel 2011. La seconda parte, descrive l’altro evento esplosivo catastrofico più imponentedell’Universo: i lampi gamma o GRB. Il principale ruolo cosmologico dei GRB consiste nel fatto che essi consentono di esplorare e sondare le proprietà dell’universo ai più alti valori di redshift, non raggiungibili dalle supernovae. Conclude il libro una descrizione delle future campagne osservative cosmologiche, specificamente progettate per l’uso delle SNeIa e dei GRB.Catastrofi stellariIl ruolo cosmologico dei maggiori eventi esplosivi delluniversoIndicePrefazione Prologo Introduzione 1. Le Supernovae di Tipo Ia: genesi e produzione2. Le Supernovae di Tipo Ia: curve di luce e spettri3. Le Supernovae di Tipo Ia: incertezze sistematiche e statistiche4. Le Supernovae di Tipo Ia: il ruolo cosmologico5. I lampi gamma – GRB: scoperta e interpretazioni6. I lampi gamma – GRB: il ruolo cosmologico 7. I progetti per le campagne osservative future Conclusioni Bibliografia Indice analiticoNota sullAutoreStefano Sello, fisico teorico, è attualmente ricercatore senior presso l’Unità Modelli Matematici e Fisici del Centro Ricerche Ingegneria e Innovazione - Area Ricerca di Pisa. Si occupa principalmente di modellistica matematica e di metodologie numeriche avanzate per la caratterizzazione dei sistemi dinamici complessi e lanalisi dei segnali. Ha collaborato con il Goddard Space Flight Center della NASA e con l’Università di Harvard per la caratterizzazione dell’attività solare

Giovanni Mancini Teoria delle Catastrofi o della matematizzazione del mondo. Pasquale ... e cicloni, eruzioni di vulcani, guerre stellari e apocalissi nucleari… Einstein, la Relatività Generale e le catastrofi stellari: Onde Gravitazionali. Relatore: Dr. Fabio Garufi, Università degli Studi di Napoli Federico II 8 Maggio 2013.

3.58 MB Dimensione del file
8862921950 ISBN
Gratis PREZZO
Catastrofi stellari.pdf

Tecnologia

PC e Mac

Leggi l'eBook subito dopo averlo scaricato tramite "Leggi ora" nel tuo browser o con il software di lettura gratuito Adobe Digital Editions.

iOS & Android

Per tablet e smartphone: la nostra app gratuita tolino reader

eBook Reader

Scarica l'eBook direttamente sul lettore nello store www.cmdbase.org o trasferiscilo con il software gratuito Sony READER PER PC / Mac o Adobe Digital Editions.

Reader

Dopo la sincronizzazione automatica, apri l'eBook sul lettore o trasferiscilo manualmente sul tuo dispositivo tolino utilizzando il software gratuito Adobe Digital Editions.

Note correnti

avatar
Sofi Voighua

Scegli tra i libri di Atlanti e carte stellari in Astronomia disponibili per l'acquisto online su HOEPLI.it

avatar
Mattio Mazio

 · 19/03/2014Seminari Didattici dell'INFN - Einstein, la Relatività Generale e le catastrofi stellari: Onde Gravitazionali Abbiamo chiesto a Fabio Garufi dell'INFN, ricercatore nel settore delle onde

avatar
Noels Schulzzi

Info su Gian Stellari biografia filmografia discografia video foto citazioni curiosità frasi celebri news carriera

avatar
Jason Statham

18 mar 2020 ... Sono date e numero vittime della catastrofi più grandi. E ce ne sono di ... Infine, la parata di “angeli” più stellari di sempre. In COLLATERAL ...

avatar
Jessica Kolhmann

Anche in questo caso si tratta di quattro DVD che si concentrano però sulle teorie più recenti e sulle osservazioni astronomiche degli ultimi anni, parlando di pianeti alieni, collisioni nel cosmo, stranezze, catastrofi stellari ed eventi terribili e spettacolari che si verificano nell’Universo. Our Universe 3D La magia del tridimensionale “Catastrofi stellari e catastrofismi mediatici” è il titolo della rassegna che dà appuntamento ogni lunedì (per quattro settimane) alle 21,30 negli spazi di via Galcianese, una iniziativa realizzata dall’associazione Linguaggi e curata dal professor Francesco Palla, direttore dell’osservatorio astronomico di Arcetri.