L ospite e il nemico. La grande migrazione e lEuropa.pdf

L ospite e il nemico. La grande migrazione e lEuropa

Raffaele Simone

La storia ricorderà i nostri anni come gli anni della Grande Migrazione, cioè quel processo attraverso cui milioni di persone in fuga dallAfrica e dallAsia si sono messe in marcia verso il continente europeo sperando di trovarvi salvezza e benessere. Mai nella storia si era avuto un flusso tanto imponente e inarrestabile. Per quanto sia difficile stabilirne la portata complessiva, è evidente fin dora che esso costituisce uno dei tratti salienti del nuovo mondo che la globalizzazione sta modellando. Per lidentità europea, questa ondata (quasi interamente islamica) comporterà differenze difficilissime a assorbirsi e ancor più a integrarsi: punti di vista drasticamente difformi su temi-chiave per lOccidente (la laicità, luguaglianza uomo-donna, lamministrazione della giustizia, la separazione tra Stato e fedi), concezioni religiose talvolta aggressive, idee premoderne sullo Stato. LEuropa ha lasciato entrare queste masse senza avere alcun piano di azione comune. La pubblica opinione, per parte sua, si è divisa tra chi vede nello straniero che attraversa il mare un ospite da accogliere e aiutare e chi invece lo addita come un pericoloso nemico. Il libro di Raffaele Simone assume questa contrapposizione e lanalizza fino in fondo. Distinguendo la retorica politica dai fatti, intrecciando una scrupolosa cura dei dati con originali elaborazioni concettuali, dando nomi e definizioni alle nostre paure quotidiane dinanzi al diverso e sfidando i rischi del Politicamente Corretto, Simone offre una riflessione dura, pungente, e propone categorie e criteri per capire che cosa è, cosa significa e cosa comporterà la Grande Migrazione per il Vecchio Continente.

8 lug 2017 ... E sono morti duemila migranti sulla rotta tra il Nord Africa e l'Italia. ... inizia ad organizzare la migrazione sempre più di massa verso l'Europa, e così ... e farisaica nei fatti…. lo straniero è l'ospite ma potenzialmente anche il nemico. ... grande descrittore del MEDITERRANEO – Il Mare nostrum al centro della ... Il continente con il maggior numero di migranti è l'Europa dove se ne con- ... sviluppo industriale e della “grande emigrazione” caratterizzato da ... comunità ospite è chiamata a soddisfare in virtù di un imperativo etico che è alla base ... l' approvvigionamento dell'esercito nemico o quello di allagare il territorio per evitar-.

1.37 MB Dimensione del file
8811672635 ISBN
L ospite e il nemico. La grande migrazione e lEuropa.pdf

Tecnologia

PC e Mac

Leggi l'eBook subito dopo averlo scaricato tramite "Leggi ora" nel tuo browser o con il software di lettura gratuito Adobe Digital Editions.

iOS & Android

Per tablet e smartphone: la nostra app gratuita tolino reader

eBook Reader

Scarica l'eBook direttamente sul lettore nello store www.cmdbase.org o trasferiscilo con il software gratuito Sony READER PER PC / Mac o Adobe Digital Editions.

Reader

Dopo la sincronizzazione automatica, apri l'eBook sul lettore o trasferiscilo manualmente sul tuo dispositivo tolino utilizzando il software gratuito Adobe Digital Editions.

Note correnti

avatar
Sofi Voighua

Per quanto l'immigrazione europea e sudamericana negli Stati Uniti e quella ... di difficoltà, godono della protezione della legislazione del paese ospite e di quello ... Il carattere temporaneo delle migrazioni riveste una grande importanza. La sua ... La preferenza era però concessa a coloro che avevano combattuto i nemici ... L'immigrazione e l'integrazione in Italia: il cammino delle politiche. (Angela ... zione. Per quel che riguarda l'Europa essi sono stati i protagonisti della grande ... (e dunque nello straniero di origine mediorientale) il nemico fondamentale. Un ... Molti ospiti stranieri hanno frequentato corsi di scuola primaria, 66 maschi e 47.

avatar
Mattio Mazio

Nei versi di Giovanni Pascoli (1904), l'emigrazione è descritta come un dramma, un ... Nei Paesi dell'Europa del Sud, dove l'immigrazione rappresenta un ... questo processo di costruzione sociale dello straniero come nemico della società , ... (1925) è di grande interesse per la sociologia e per il presente studio, poiché ha ...

avatar
Noels Schulzzi

A partire dal 2015 si è rovesciata sull’Europa una sottovalutata Grande Migrazione di massa. Raffaele Simone menziona alcuni episodi, dati e fatti del fenomeno, valuta sbagliato il modo in cui istituzioni pubbliche ed élites dirigenti l’hanno ricevuta, riflette sui possibili effetti sociali, culturali e politici che derivano dall’impatto.

avatar
Jason Statham

Coloro che difendono i diritti degli stranieri hanno infatti volutamente ignorato il saggio “L’ospite e il nemico” (edito Garzanti) di Raffaele Simone, che smonta la retorica del politicamente corretto. Il libro di Raffaele Simone tratta, con grande spregiudicatezza, un tema chiave come la grande migrazione dal Sud del mondo verso l’Europa.

avatar
Jessica Kolhmann

SIMONE Raffaele, L’ospite e il nemico. La grande migrazione e l’Europa, Garzanti, 2018. Indice del libro 29/11/2018 · Irresponsabilmente, l’Europa ha lasciato entrare queste masse senza avere alcun piano di azione comune, consegnando così l’intera questione alle destre. La pubblica opinione, per parte sua, si è divisa tra chi vede nello straniero che attraversa il mare un ospite da accogliere e aiutare e chi invece lo addita come un pericoloso nemico.