Le carte Acerbi nella biblioteca teresiana di Mantova. Inventario.pdf

Le carte Acerbi nella biblioteca teresiana di Mantova. Inventario

R. Navarrini (a cura di)

Sfortunatamente, oggi, domenica, 26 agosto 2020, la descrizione del libro Le carte Acerbi nella biblioteca teresiana di Mantova. Inventario non è disponibile su sito web. Ci scusiamo.

A Castel Goffredo nella sua tenuta "La Palazzina" Giuseppe Acerbi verso il 1820 impianta a scopi scientifici circa 1 500 tipi di vite.Nel settembre 1825 Giuseppe Acerbi lascia la direzione de La Biblioteca Italiana perché nominato console austriaco in Egitto: gli subentrano Robustiano Gironi e Francesco Carlini.Dal 1828 al 1829 partecipa alla famosa spedizione di Jean-François Champollion e

2.63 MB Dimensione del file
8871252268 ISBN
Le carte Acerbi nella biblioteca teresiana di Mantova. Inventario.pdf

Tecnologia

PC e Mac

Leggi l'eBook subito dopo averlo scaricato tramite "Leggi ora" nel tuo browser o con il software di lettura gratuito Adobe Digital Editions.

iOS & Android

Per tablet e smartphone: la nostra app gratuita tolino reader

eBook Reader

Scarica l'eBook direttamente sul lettore nello store www.cmdbase.org o trasferiscilo con il software gratuito Sony READER PER PC / Mac o Adobe Digital Editions.

Reader

Dopo la sincronizzazione automatica, apri l'eBook sul lettore o trasferiscilo manualmente sul tuo dispositivo tolino utilizzando il software gratuito Adobe Digital Editions.

Note correnti

avatar
Sofi Voighua

In Biblioteca è conservato un numero esiguo di codici superstiti alla dispersione delle collezioni appartenute alla famiglia Gonzaga.Alcuni dei codici originariamente gonzagheschi, ora sparsi nelle biblioteche di tutto il mondo, sono stati censiti da Ubaldo Meroni, già direttore della Biblioteca …

avatar
Mattio Mazio

^ Fondo Giuseppe Acerbi. ^ Roberto Navarrini (a cura di), Le Carte Acerbi nella Biblioteca Teresiana di Mantova: inventario, Città di Castello, 2002, pp. XXVI-XXVII. ^ Il gatto egizio dell’Acerbi simbolo di una collezione. ^ Ritratto di Giuseppe Acerbi. Nel 1430 la famiglia Acerbi con Vivaldo possedeva già a Castel Goffredo alcuni fondi agricoli ed erano chiamati Signori, titolo riservato alla nobiltà. La famiglia ha occupato per più generazioni, a partire dal 1630, il beneficio semplice di San Rocco nella Chiesa di Santa Maria della Carità a Mantova.. La famiglia annovera tra i suoi più illustri esponenti:

avatar
Noels Schulzzi

Acquista online il libro Le carte Acerbi nella biblioteca teresiana di Mantova. Inventario di in offerta a prezzi imbattibili su Mondadori Store. Le Carte Acerbi nella Biblioteca Teresiana di Mantova Inventario a cura di ROBERTO NAVARRINI bibliotecario della Teresiana di Mantova, definiva, nel 1888, Giuseppe Acerbi1. Diversi e contrastanti e non sempre positivi furono, invece, i giudizi INVENTARIO. nella a.,

avatar
Jason Statham

Le Carte Acerbi nella Biblioteca Teresiana di Mantova. Inventario (Italiano) Copertina flessibile – 15 gennaio 2002 di Roberto (A Cura Di ) Navarrini (Autore) Visualizza tutti i formati e le edizioni Nascondi altri formati ed edizioni. Prezzo Amazon Nuovo a partire da

avatar
Jessica Kolhmann

1.e Carte e planimetrie indicanti i limiti del bene proposto per l'iscrizione e quelli della ... provincia di Mantova, occupa la parte sud-orientale della Lombardia, nella ... rile della quale sopravvive soltanto una parte, palazzo Acerbi, affacciato sulla ... de scena, la biblioteca bretone di casa Gonzaga e principalmente le imprese. BIBLIOTECHE NAPOLETANE E DI MONTECASSINO ... soci bibliofili scomparsi nel ... accurato inventario e che ... esemplari di mazzi di carte da ... numerazione pre-teresiana, ... re la storia locale: Mantova, ... va visto i due, ancora acerbi,.