Non bisogna dare attenzioni alle bambine che urlano.pdf

Non bisogna dare attenzioni alle bambine che urlano

Eleonora Antonioni, Francesca Ruggiero

Bambine per la scuola, per la famiglia che non le ha ancora viste crescere, ma che stanno crescendo, sono già ragazze che scoprono cosa gli piace e cosa non gli piace, che sanno cosa vogliono e cosa non sono disposte a sopportare. Ragazze che si arrabbiano, ma che quello che sono lo possono raccontare solo al proprio diario, uno spazio in cui essere se stesse senza paura del giudizio degli altri. Tre ragazze che vanno nella stessa scuola negli anni 90, che passano i pomeriggi guardando la tv, scarabocchiando sul proprio diario su cui appiccicano foto e ritagli di riviste, che non si conoscono e che incrociandosi danno vita a una storia di formazione pura, corale, diaristica, leggera e pesante come solo quelletà sa essere.

Il suo ultimo graphic novel è Non bisogna dare attenzioni alle bambine che urlano (Eris Edizioni 2018). È insegnante presso lo IED – Istituto Europeo di Design ...

7.55 MB Dimensione del file
8898644507 ISBN
Non bisogna dare attenzioni alle bambine che urlano.pdf

Tecnologia

PC e Mac

Leggi l'eBook subito dopo averlo scaricato tramite "Leggi ora" nel tuo browser o con il software di lettura gratuito Adobe Digital Editions.

iOS & Android

Per tablet e smartphone: la nostra app gratuita tolino reader

eBook Reader

Scarica l'eBook direttamente sul lettore nello store www.cmdbase.org o trasferiscilo con il software gratuito Sony READER PER PC / Mac o Adobe Digital Editions.

Reader

Dopo la sincronizzazione automatica, apri l'eBook sul lettore o trasferiscilo manualmente sul tuo dispositivo tolino utilizzando il software gratuito Adobe Digital Editions.

Note correnti

avatar
Sofi Voighua

Non bisogna dare attenzione alle bambine che urlano è una lettura leggera e piacevole che racconta l’età della preadolescenza in maniera spontanea; una storia di formazione che insegna agli adulti a prestare molta attenzione alle bambine che urlano, e alle bambine ad urlare ancora più forte perché, già a quell’età, nessuno può dirvi chi siete e cosa dovete fare.

avatar
Mattio Mazio

Non bisogna dare attenzioni alle bambine che urlano, Eris Edizioni, 2018. Evento letterario nell’ambito dei festeggiamenti per la Festa della donna Moderano le Teste di Medusa, il book club letterario. Giovedì 7 Marzo, presso la Biblioteca MoviMente Piazzale 12 maggio 1944, 8, 10034 Chivasso

avatar
Noels Schulzzi

Non bisogna dare attenzioni alle bambine che urlano è un bellissimo diario di tre adolescenti degli anni 90, uno spazio in cui possono essere se stesse senza paura del giudizio di nessuno. Tre ragazze diversissime tra di loro ma che vanno nella stessa scuola e non si conoscono ma incrociandosi danno vita a una storia di formazione pura, corale: leggera e difficile come solo quell’età sa essere. Non bisogna dare attenzioni alle bambine che urlano” è diviso in tre storie. Tre storie imperdibili che vi faranno ritornare con la mente al periodo della scuola e ai casini che, all'epoca, potevano sembrarvi immensi. 2 persone l'hanno trovato utile

avatar
Jason Statham

...la sofferenza che c'è attorno alle famiglie che hanno un bambino ADHD è troppo ... i nostri limiti abbiamo cercato di dare una giusta ed equilibrata educazione ai nostri ... è troppo forte per non sentire le loro - talvolta silenziose - urla di dolore. ... Un bambino con una grande iperattività, con un grave deficit dell 'attenzione; ...

avatar
Jessica Kolhmann

9788898644506 Eleonora Antonioni Non bisogna dare attenzioni alle bambine che urlano Eris / BACKPACK PENCILBAG DIARY BOOKS NEW SCHOOL price that you see will be discounted by 10 % to 12 %