Nove dimissioni e mezzo. Le guerre quotidiane di una giornalista ribelle.pdf

Nove dimissioni e mezzo. Le guerre quotidiane di una giornalista ribelle

Adele Cambria

Il Mondo, Paese Sera, Il Giorno, La Stampa, Il Messaggero, Lespresso, LEuropeo, lUnità: una carriera cominciata nel 1956, con le cosiddette colonnine di costume, e non ancora finita. E quelle colonnine qualche volta Pannunzio gliele faceva firmare con uno pseudonimo maschile: Leone Paganini. Un leone per il coraggio - o piuttosto lincoscienza - che laveva spinta da Reggio Calabria a Roma, lei esile brunetta dagli occhi verdi, col pallino del giornalismo, in unItalia che non conosceva ancora il femminismo, né la contestazione giovanile. Quanto al cognome, Paganini... Mario Pannunzio sviolinava nellaria con le sue mani bianche, curatissime, ed era detto tutto! Tempi favolosi, vivevo nel miracolo. Parte da lì il lungo flash-back di una donna che ha attraversato la storia degli ultimi cinquantanni del giornalismo italiano, passando da una dimissione allaltra, talvolta cercata, talvolta subita. Una vita trascorsa a rincorrere e intervistare i grandi della cultura e del jet-set - da Sartre a Soraya, da Grace Kelly a Pasolini, che la volle in tre dei suoi film. Il racconto di una vita al servizio della scrittura e delladrenalina della notizia, un rutilante susseguirsi di fatti, aneddoti e retroscena di un paese alle prese con la modernità.

Tra gli incontri in programma con gli autori, segnaliamo alle 10 la presentazione di “Ci scappa l’acqua”, libro nato dall’esperienza del concorso ambientale per le scuole Giornalisti nell’Erba, mentre alle 11.30, la giornalista Adele Cambria, storica penna dell’Unità, parlerà della sua pubblicazione Nove dimissioni e mezzo- le guerre quotidiane di una giornalista ribelle. In anni in cui le donne si trovano ancora ogni giorno a essere descritte dai giornali e dai media in modo detrattivo, offensivo e gratuitamente maligno, “Le guerre quotidiane di una giornalista ribelle” come direbbe Adele (in “Nove dimissioni e mezzo” – Donzelli, 2010), sono per noi “guerre” cui non possiamo, né vogliamo sottrarci.

1.54 MB Dimensione del file
8860364833 ISBN
Nove dimissioni e mezzo. Le guerre quotidiane di una giornalista ribelle.pdf

Tecnologia

PC e Mac

Leggi l'eBook subito dopo averlo scaricato tramite "Leggi ora" nel tuo browser o con il software di lettura gratuito Adobe Digital Editions.

iOS & Android

Per tablet e smartphone: la nostra app gratuita tolino reader

eBook Reader

Scarica l'eBook direttamente sul lettore nello store www.cmdbase.org o trasferiscilo con il software gratuito Sony READER PER PC / Mac o Adobe Digital Editions.

Reader

Dopo la sincronizzazione automatica, apri l'eBook sul lettore o trasferiscilo manualmente sul tuo dispositivo tolino utilizzando il software gratuito Adobe Digital Editions.

Note correnti

avatar
Sofi Voighua

Nove dimissioni e mezzo. Le guerre quotidiane di una giornalista ribelle. Autore Adele Cambria, Anno 2010, Editore Donzelli. € 17,50. Compra nuovo. Vai alla scheda. 2003. Aggiungi a una lista + Isabella. La triste storia di Isabella Morra. Autore Adele Cambria, Anno 2003, Editore Osanna Edizioni. € …

avatar
Mattio Mazio

30 dic 2019 ... CAMBRIA, Adele, Nove dimissioni e mezzo. Le guerre quotidiane di una giornalista ribelle, Donzelli, Roma, 2010. COLOMBO, Daniela ...

avatar
Noels Schulzzi

L'ondata di rivoluzioni e proteste iniziali sbiadito entro la metà del 2012, come ... all'interno di aree interessate da 'le rivolte arabe' come mezzo per l'attivismo ... media occidentali è una questione di dibattito; Jared Keller, giornalista di The ... Governo rovesciato più di una volta governo rovesciato guerra civile Proteste e ...

avatar
Jason Statham

moria della seconda guerra mondiale sul territorio della Regione Lazio”, si è ... di mezzo, in cui le autorità si dileguano e gli attraversamenti sono la regola. ... Giornalismo-antropologia-storia orale, che raccoglie gli Atti del convegno di Roma ... glianza della polizia tedesca, mentre i più ribelli furono trasferiti negli orrendi ...

avatar
Jessica Kolhmann

Cosi’ l’ incipit dell’ ‘’ouverture’’ di ‘’Nove dimissioni e mezzo. Le guerre quotidiane di una giornalista ribelle’’, di Adele Cambria (Donzelli editore, € 17,50), pioniera del giornalismo al femminile insieme a Camilla Cederna e Oriana Fallaci.