Possenti 1953. Un taccuino inedito.pdf

Possenti 1953. Un taccuino inedito

Anita Paolicchi, Biancalucia Maglione

Il volume si propone di cogliere una fase estremamente precoce dellattività artistica del pittore lucchese Antonio Possenti. Lanalisi formale del corpus di disegni contenuti in un taccuino finora inedito permette infatti di riconoscere un ampio repertorio di temi e soggetti che lartista svilupperà progressivamente nei successivi sei decenni di produzione grafica e pittorica. I disegni vengono contestualizzati ponendoli a confronto con le altre opere grafiche realizzate da Possenti in questi anni di esordio e sperimentazione, sia tecnica che formale. Lanalisi è arricchita dallultima intervista concessa dallautore, il quale di fronte al quaderno, rivisto per la prima volta a distanza di lunghissimo tempo, ripercorre un periodo della propria carriera fino a ora mai investigato dalla critica.

11 gen 2020 ... Lunedì 27 gennaio finissage, con la presentazione del volume “Possenti 1953. Un taccuino inedito”, di Anita Paolicchi e Biancalucia Maglione.

8.66 MB Dimensione del file
884675476X ISBN
Possenti 1953. Un taccuino inedito.pdf

Tecnologia

PC e Mac

Leggi l'eBook subito dopo averlo scaricato tramite "Leggi ora" nel tuo browser o con il software di lettura gratuito Adobe Digital Editions.

iOS & Android

Per tablet e smartphone: la nostra app gratuita tolino reader

eBook Reader

Scarica l'eBook direttamente sul lettore nello store www.cmdbase.org o trasferiscilo con il software gratuito Sony READER PER PC / Mac o Adobe Digital Editions.

Reader

Dopo la sincronizzazione automatica, apri l'eBook sul lettore o trasferiscilo manualmente sul tuo dispositivo tolino utilizzando il software gratuito Adobe Digital Editions.

Note correnti

avatar
Sofi Voighua

Un Possenti assolutamente inedito è quello che emerge dallo studio svolto da Anita Paolicchi e Biancalucia Maglione su un vecchio taccuino del Maestro Possenti. “Possenti 1953 un taccuino

avatar
Mattio Mazio

Siamo nel 1953 e il taccuino in questione sarebbe un regalo di nozze che Possenti avrebbe fatto ad un caro amico, compagno di studi. Il ritrovamento e lo studio del taccuino si devono in particolare alle due curatrici della mostra, dottorande dell’Università di Pisa, Biancalucia Maglione e Anita Paolicchi, in particolare riferimento a quest’ultima, trattasi della nipote del compagno di

avatar
Noels Schulzzi

Acquista l'articolo Botticelli. venere e marte. parodia di un adulterio nella firenze di lorenzo il magnifico ad un prezzo imbattibile. Consulta tutte le offerte in Arte e ... lento, con una voce possente; Citanna piccolino, minuto, esile, con la voce piutto- sto gracile ... no, Trevisini, 1952; Id., La critica di Aurelio Bertola, Bologna, STEB, 1953; Id., Faustina Maratti Zappi ... È vicino al taccuino, all'appunto quasi .

avatar
Jason Statham

Aug 6, 2017 ... HOLLIS 011261849; Mosi͡akin, Aleksandr, 1953- author. Strasti po Filonovu ... Romagna monumentale : Domenico Rambelli, un maestro dell'Espressionismo italiano. Ravenna ... Federico Zuccari nella Serenissima : i taccuini di disegni. ... Novecento mantovano : dipinti inediti di una collezione privata.

avatar
Jessica Kolhmann

Nell’occasione è stato presentato il volume “Possenti 1953. Un taccuino inedito” di Anita Paolicchi e Biancalucia Maglione, un contributo prezioso alla futura esegesi critica dell’artista. Il critico d’arte Giovanni Faccenda non ha è riuscito a tenere a freno la sua commozione. Possenti 1953. Un taccuino inedito, il Libri di Anita Paolicchi, Biancalucia Maglione edito da Ets Mondadori Store. 11,40 € + Sped. 2,70 € Tot. 14,10 €