Il dono. Iniziatore di senso, di relazioni e di polis.pdf

Il dono. Iniziatore di senso, di relazioni e di polis

G. Panizza (a cura di)

Sfortunatamente, oggi, domenica, 26 agosto 2020, la descrizione del libro Il dono. Iniziatore di senso, di relazioni e di polis non è disponibile su sito web. Ci scusiamo.

paradigma del dono: sostiene che nelle relazioni sociali vi sono azioni, che “passano” non solo “cose” ma anche “simboli” insieme ad esse, messaggi significativi che danno senso e coesione alle relazioni umane e sociali. Cfr. testo: “Il dono, generatore di senso, di relazioni e di polis”, a cura di Giacomo Panizza, Ed. Questo libro parla di dono, delle sue forme, delle sue ambivalenze, dei suoi paradossi, del suo valore e della sua bellezza. Parlare di dono, e analizzare concetti ad esso legati o con i quali è possibile instaurare feconde relazioni di senso, quali quelli di gratuità, reciprocità, relazionalità, alterità, scambio, consente l'immaginazione di nuovi scenari di relazioni umane, anche all

2.18 MB Dimensione del file
8849805748 ISBN
Il dono. Iniziatore di senso, di relazioni e di polis.pdf

Tecnologia

PC e Mac

Leggi l'eBook subito dopo averlo scaricato tramite "Leggi ora" nel tuo browser o con il software di lettura gratuito Adobe Digital Editions.

iOS & Android

Per tablet e smartphone: la nostra app gratuita tolino reader

eBook Reader

Scarica l'eBook direttamente sul lettore nello store www.cmdbase.org o trasferiscilo con il software gratuito Sony READER PER PC / Mac o Adobe Digital Editions.

Reader

Dopo la sincronizzazione automatica, apri l'eBook sul lettore o trasferiscilo manualmente sul tuo dispositivo tolino utilizzando il software gratuito Adobe Digital Editions.

Note correnti

avatar
Sofi Voighua

Panizza, G. (ed.), Il dono. Iniziatore di senso di relazioni e di polis (Fondazione FACITE – Quaderni, 6), Rubbettino, Soveria Mannelli 2003. MO 381 X 19. Penna R., Il DNA del cristianesimo: l’identità cristiana allo stato nascente (Guida alla Bibbia, 103), San Paolo, Cinisello Balsamo (MI) 2004. MO 337 655. Penna R., Paolo di Tarso. Il dono. Iniziatore di senso, di relazioni e di polis. Sociologia. Rivista quadrimestrale di scienze storiche e sociali (2012). 2. Il dilemma della complessit

avatar
Mattio Mazio

Bellissimo l’incontro con don Giacomo Panizza dal titolo “Il Dono iniziatore di senso, di relazione e di polis’ che si è svolto ieri a Lamezia Terme organizzato dall’associazione Theodora Il dono. Vita familiare e relazioni pubbliche nella Francia Acquista online il libro Dono. Vita familiare e relazioni pubbliche nella Francia del cinquecento (Il) di Natalie Zemon Davis in offerta a prezzi imbattibili su DONO CAVARERO A., RESTAINO F., Le , Il dono. Iniziatore di senso, di relazioni e di polis, Soveria

avatar
Noels Schulzzi

Dottorato di ricerca in Filologia e Storia del mondo antico ... come storia della polis e, nonostante i preziosi lasciti scientifici del secolo scorso4, ... più generale ricerca locale di un senso sul proprio passato e sul proprio presente ... Armenida è stato considerato il vero iniziatore della storiografia locale beotica, in quanto, da. 25 mar 2013 ... In un'epoca di crisi irreversibile della polis qual è quella in cui è attivo Menandro, la ... definizione della relazione tra un padre e suo figlio (Samia), un'altra è dominata dall' ... Nel caso considerato, per capire il senso dell'enunciato di B, si potrà ... Portare un dono, ad esempio, è senza dubbio lanciare un.

avatar
Jason Statham

Sebbene la relazione di sovraordinazione -subordinazione sia il modello maggiormente diffuso nell’ambito delle relazioni interorganiche, non si tratta più di gerarchia in senso stretto, quanto di un modello differenziato che denominiamo gerarchia in senso lato, che adatta il principio della gerarchia a quello della competenza. - Il dono : iniziatore di senso, di relazione, di polis, a cura di Giacomo Panizza, Rubbettino, 2003 - Il volontariato, Costanzo Ranci, Mulino, 2006. - La civiltà dell'empatia : la corsa verso la coscienza globale nel mondo in crisi, Jeremy Rifkin, Mondadori, 2010 - L'empatia, Karsten R. Stueber, Il mulino, 2010

avatar
Jessica Kolhmann

Seneca accostava il dono alla possibilità di seguire ciò che suggerisce la ragione, dunque si tratta di virtù, di compiere benefici che non avranno contraccambio. 2 1 M. Lungi, Il dono: legge di vita nella cultura dei popoli, in Panizza G. (a cura), Il Dono. Iniziatore di senso, di relazioni e di polis, Rubbettino, Soveria Mannelli 2003, p.