La banalità del male. Eichmann a Gerusalemme.pdf

La banalità del male. Eichmann a Gerusalemme

Hannah Arendt

Otto Adolf Eichmann, figlio di Karl Adolf e di Maria Schefferling, catturato in un sobborgo di Buenos Aires la sera dell11 maggio 1960, trasportato in Israele nove giorni dopo e tradotto dinanzi al Tribunale distrettuale di Gerusalemme l11 aprile 1961, doveva rispondere di 15 imputazioni. Aveva commesso, in concorso con altri, crimini contro il popolo ebraico e numerosi crimini di guerra sotto il regime nazista. Lautrice assiste al dibattimento in aula e negli articoli scritti per il New Yorker, sviscera i problemi morali, politici e giuridici che stanno dietro il caso Eichmann. Il Male che Eichmann incarna appare nella Arendt banale, e perciò tanto più terribile, perché i suoi servitori sono grigi burocrati.

Biografia Infanzia. Otto Adolf Eichmann nacque nel 1906 a Solingen, nella Germania settentrionale, figlio di Adolf Karl Eichmann e Maria Schefferling.Nel 1914, dopo la morte della madre, la famiglia si trasferì a Linz, in Austria.Durante il primo conflitto mondiale il padre di Eichmann servì nell'esercito austro-ungarico e al congedo tornò ai propri affari a Linz.

2.42 MB Dimensione del file
8807892979 ISBN
La banalità del male. Eichmann a Gerusalemme.pdf

Tecnologia

PC e Mac

Leggi l'eBook subito dopo averlo scaricato tramite "Leggi ora" nel tuo browser o con il software di lettura gratuito Adobe Digital Editions.

iOS & Android

Per tablet e smartphone: la nostra app gratuita tolino reader

eBook Reader

Scarica l'eBook direttamente sul lettore nello store www.cmdbase.org o trasferiscilo con il software gratuito Sony READER PER PC / Mac o Adobe Digital Editions.

Reader

Dopo la sincronizzazione automatica, apri l'eBook sul lettore o trasferiscilo manualmente sul tuo dispositivo tolino utilizzando il software gratuito Adobe Digital Editions.

Note correnti

avatar
Sofi Voighua

Nel 1961 Hannah Arendt seguì le 120 sedute del processo Eichmann (il famigerato criminale nazista) come inviata del settimanale New Yorker a Gerusalemme. La banalità del male. Eichmann a Gerusalemme, Libro di Hannah Arendt. Spedizione con corriere a solo 1 euro. Acquistalo su libreriauniversitaria.it! Pubblicato ...

avatar
Mattio Mazio

4 set 2014 ... Se ascoltando Eichmann a Gerusalemme, la Arendt rimase impressionata dalla sua «incapacità di pensare», invece analizzando l'Eichmann ... 25 ARENDT, Hannah, La banalità del male. Eichmann a Gerusalemme, Milano, Feltrinelli, 2009, p. 29. 26 PEARLMANN, Moshe, op. cit., p. 75. 27 Ibidem, p. 134  ...

avatar
Noels Schulzzi

La banalità del male. Eichmann a Gerusalemme, Libro di Hannah Arendt. Sconto 5% e Spedizione con corriere a solo 1 euro. Acquistalo su ... Tutte le più belle frasi del libro La banalità del male. Eichmann a Gerusalemme dall'archivio di Frasi Celebri .it.

avatar
Jason Statham

12 mar 2007 ... Arendt, La banalità del male. Eichmann a Gerusalemme, Feltrinelli, Milano 2001, p. 33). [11]Sul punto ...

avatar
Jessica Kolhmann

La banalità del male. Eichmann a Gerusalemme, Libro di Hannah Arendt. Sconto 5% e Spedizione con corriere a solo 1 euro. Acquistalo su libreriauniversitaria.it! Pubblicato da Feltrinelli, collana Universale economica. Saggi, brossura, data pubblicazione ottobre 2019, 9788807892974. da Lankelot Arendt Hannah La banalità del male - Eichmann a Gerusalemme 22/05/2010 - monnalisa Non è una lettura facile, “La banalità del male”.