La metodologia dei programmi di ricerca scientifici.pdf

La metodologia dei programmi di ricerca scientifici

Imre Lakatos

In questo testo del pensiero epistemologico, arricchito dal saggio Il tradimento della ragione da parte degli intellettuali, Lakatos si interroga sulle sottili differenze tra scienza e superstizione, sulle relazioni pericolose tra ricerca e ideologia, sugli inganni della pseudoscienza.

Molti saggi qui presenti non sono altro che il tentativo da parte di Lakatos di confrontare la propria metodologia dei programmi di ricerca scientifici con le varie concezioni della scienza elaboratesi a partire dal Seicento/Settecento fino a giungere al dibattito moderno iniziato da Popper, da Einstein, da Bohr e da altri epistemologi e scienziati del XX secolo. Un programma di ricerca va mantenuto finché è progressivo, ed è progressivo se almeno parte delle sue previsioni teoriche ricevono conferma, se ciò esso riesce a predire qualche fatto nuovo. Un programma che corre dietro ai fatti è regressivo. Lakatos non parla di teorie ma di programmi di ricerca scientifici.

7.25 MB Dimensione del file
8842809225 ISBN
Gratis PREZZO
La metodologia dei programmi di ricerca scientifici.pdf

Tecnologia

PC e Mac

Leggi l'eBook subito dopo averlo scaricato tramite "Leggi ora" nel tuo browser o con il software di lettura gratuito Adobe Digital Editions.

iOS & Android

Per tablet e smartphone: la nostra app gratuita tolino reader

eBook Reader

Scarica l'eBook direttamente sul lettore nello store www.cmdbase.org o trasferiscilo con il software gratuito Sony READER PER PC / Mac o Adobe Digital Editions.

Reader

Dopo la sincronizzazione automatica, apri l'eBook sul lettore o trasferiscilo manualmente sul tuo dispositivo tolino utilizzando il software gratuito Adobe Digital Editions.

Note correnti

avatar
Sofi Voighua

Lakatos si interessò successivamente di filosofia delle scienze empiriche, che ebbe come punto d'arrivo la famosa teoria dei programmi di ricerca, esposta nel fondamentale saggio La falsificazione e la metodologia dei programmi di ricerca scientifici (1968-9, 1970). Morì a Londra nel 1974. METODOLOGIA DELLA RICERCA SCIENTIFICA Corso di Dottorato di Ricerca Giacomo Zanni Dipartimento ENDIF Università di Ferrara Lakatos I. (1985): La metodologia dei programmi di ricerca scientifici, Il Saggiatore, Milano. Laudan L. (1979): Il progresso scientifico: prospettive per una teoria, Armando, Roma.

avatar
Mattio Mazio

Ovviamente la definizione degli output dipende dagli obiettivi «politici» del programma di finanziamento pubblico. Nel caso di programmi di ricerca scientifica, ...

avatar
Noels Schulzzi

Nelle sue opere (La metodologia dei programmi di ricerca scientifici, 1970; Dimostrazioni e confutazioni, postumo 1976), Lakatos vede lo sviluppo delle teorie scientifiche come una successione di programmi di ricerca che possono entrare in contrasto fra di loro.

avatar
Jason Statham

A valle del processo di identificazione delle dodici aree, si è quindi passati ad un esercizio di posizionamento scientifico e tecnologico. In primo luogo si è ...

avatar
Jessica Kolhmann

Molti saggi qui presenti non sono altro che il tentativo da parte di Lakatos di confrontare la propria metodologia dei programmi di ricerca scientifici con le varie concezioni della scienza elaboratesi a partire dal Seicento/Settecento fino a giungere al dibattito moderno iniziato da Popper, da Einstein, da Bohr e da altri epistemologi e scienziati del XX secolo. Un programma di ricerca va mantenuto finché è progressivo, ed è progressivo se almeno parte delle sue previsioni teoriche ricevono conferma, se ciò esso riesce a predire qualche fatto nuovo. Un programma che corre dietro ai fatti è regressivo. Lakatos non parla di teorie ma di programmi di ricerca scientifici.