La scultura lingua morta e altri scritti.pdf

La scultura lingua morta e altri scritti

Arturo Martini

«Una mattina a scuola ho fatto questa domanda agli allievi: un pomo in pittura vale una Venere. Perché un pomo in scultura non vale una Venere? Da quella mattina (fu nel marzo 44) ho cominciato a scrivere». Così Martini ricostruiva la genesi de La scultura lingua morta, che pubblicherà a Venezia, in cinquanta copie, nel 1945. Lo scritto è una drammatica sconfessione della statuaria, accusata di essere una lingua morta e una creazione di immagini episodiche, ma finisce in certi momenti per incrinare i protocolli della scultura stessa. Cè qualcosa di tragicamente grandioso nella radicalità di Martini. Chi si sta accanendo con tanta violenza contro la scultura non è un intellettuale, un filosofo, un professore di estetica, ma il maggior scultore italiano contemporaneo. E labiura non avviene nelle aule di un simposio accademico, nellambito di una querelle universitaria, ma sullo sfondo degli anni più terribili della guerra. Del resto, quanto del dramma storico in atto penetra nelle pagine di Martini? Quanto de La scultura lingua morta nasce dalla cognizione della malattia mortale dellItalia, dellEuropa? «Ogni cosa è andata a fondo» aveva scritto nel dicembre 1943. (La curatrice)

1992, pp. 187-188. 35 A. MARTINI, La Scultura lingua morta, in E. Pontiggia (a cura di), La scultura lingua morta e altri scritti, , Milano 2001, pp. 48-49.

4.37 MB Dimensione del file
8884167434 ISBN
La scultura lingua morta e altri scritti.pdf

Tecnologia

PC e Mac

Leggi l'eBook subito dopo averlo scaricato tramite "Leggi ora" nel tuo browser o con il software di lettura gratuito Adobe Digital Editions.

iOS & Android

Per tablet e smartphone: la nostra app gratuita tolino reader

eBook Reader

Scarica l'eBook direttamente sul lettore nello store www.cmdbase.org o trasferiscilo con il software gratuito Sony READER PER PC / Mac o Adobe Digital Editions.

Reader

Dopo la sincronizzazione automatica, apri l'eBook sul lettore o trasferiscilo manualmente sul tuo dispositivo tolino utilizzando il software gratuito Adobe Digital Editions.

Note correnti

avatar
Sofi Voighua

Così Martini ricostruiva la genesi de "La scultura lingua morta", che pubblicherà a Venezia, in cinquanta copie, nel 1945. Lo scritto è una drammatica sconfessione della statuaria, accusata di essere una lingua morta e una creazione di immagini episodiche, ma finisce in certi momenti per incrinare i protocolli della scultura … Così Martini ricostruiva la genesi de 'La scultura lingua morta', che pubblicherà a Venezia, in cinquanta copie, nel 1945. Lo scritto è una drammatica sconfessione della statuaria, accusata di essere una lingua morta e una creazione di immagini episodiche, ma finisce in certi momenti per incrinare i protocolli della scultura …

avatar
Mattio Mazio

23 set 2014 ... Attraverso il contatto con i loro eredi e il confronto con i cataloghi è stato ... Gino Scarpa e poi nel celebre scritto “La scultura lingua morta” del 1945? ... ho trovato una citazione in un altro giornale), e poco più tardi, nel 1921, ...

avatar
Noels Schulzzi

La scultura lingua morta e altri scritti di Arturo Martini, Milano, 2001, p. 81. 2 Primo Visentin, detto Masaccio. Nato a Poggiana di Riese (Treviso) nel 1913, caduto a Loria (Treviso) il 29 aprile 1945, insegnante, Medaglia d’Oro al Valor Militare alla memoria. Così Martini ricostruiva la genesi de "La scultura lingua morta", che pubblicherà a Venezia, in cinquanta copie, nel 1945. Lo scritto è una drammatica sconfessione della statuaria, accusata di essere una lingua morta e una creazione di immagini episodiche, ma finisce in certi momenti per incrinare i protocolli della scultura …

avatar
Jason Statham

Dal libro: La scultura lingua morta e altri scritti di più su questa frase ›› “La scultura è sempre vissuta di vita parassitaria; aderendo come un rampicante alla superficie di un'immagine e assumendone la forma, ha finito per credere quella forma la sua propria essenza .” La scultura lingua morta e altri scritti è un libro di Martini Arturo e Pontiggia E. (cur.) pubblicato da Abscondita nella collana Carte d'artisti, con argomento Scultura - sconto 5% - ISBN: 9788884167439

avatar
Jessica Kolhmann

Così Martini ricostruiva la genesi de "La scultura lingua morta", che pubblicherà a Venezia, in cinquanta copie, nel 1945. Lo scritto è una drammatica sconfessione della statuaria, accusata di essere una lingua morta e una creazione di immagini episodiche, ma finisce in certi momenti per incrinare i protocolli della scultura … Martini, Arturo (Treviso 1889 Milano 1947) La scultura lingua morta e altri scritti. - A cura di Mario De Micheli con una biografia critica e un saggio sulla poetica.