Le miniere di Calamita. Una storia millenaria. Progetto di recupero e riqualificazione del parco minerario di Capoliveri, Isola dElba.pdf

Le miniere di Calamita. Una storia millenaria. Progetto di recupero e riqualificazione del parco minerario di Capoliveri, Isola dElba

Viola Campioli, Matteo Carra

Il recupero funzionale di vecchi edifici industriali, segnati in modo indelebile dal tempo, è diventato una caratteristica dellarchitettura contemporanea, in cui il vecchio e il moderno si fondono insieme. Lisola dElba, nota come Lisola dei Mille Fuochi, ha ispirato il presente progetto di riqualificazione delle principali aree del parco minerario di Capoliveri. Dagli albori della storia, cha va dal II millennio a.C. fino ai giorni nostri, lisola ha rivestito un ruolo importante per le sue risorse minerarie. Le miniere chiusero definitivamente i battenti nel 1981, nonostante ciò, lElba è tuttoggi una delle più grandi riserve di minerale ferroso dEuropa. Il progetto, esposto nel presente testo, persegue lintento di salvaguardare il suo passato da polo industriale e contemporaneamente di adattarlo alla più recente economia dellisola, fondata sul turismo. Lidea è quella di realizzare un parco aperto che sia in grado di esaltare le caratteristiche naturali ed antropiche del sito minerario, il tutto basato sulla sostenibilità ambientale e sullautofinanziamento.

Nel versante di Capoliveri si trovano le Miniere del Vallone e del Ginevro, quest’ultima unica miniera sotterranea dell’isola d’Elba situato nel giacimento di magnetite più esteso d’Europa. Caratterizzata da 7 km di gallerie sotterranee, con punti di estrazione che arrivano fino a 54 metri sotto il livello del mare. Il Monte Calamita si trova nel comune di Capoliveri da dove domina la Costa dei Gabbiani sul versante sud-est dell’isola d’Elba. Il nome di calamita, si deve alla presenza della magnetite, un minerale di ferro di cui è ricca la zona e che veniva estratto in questo luogo sin dai tempi antichi.

2.19 MB Dimensione del file
886975118X ISBN
Le miniere di Calamita. Una storia millenaria. Progetto di recupero e riqualificazione del parco minerario di Capoliveri, Isola dElba.pdf

Tecnologia

PC e Mac

Leggi l'eBook subito dopo averlo scaricato tramite "Leggi ora" nel tuo browser o con il software di lettura gratuito Adobe Digital Editions.

iOS & Android

Per tablet e smartphone: la nostra app gratuita tolino reader

eBook Reader

Scarica l'eBook direttamente sul lettore nello store www.cmdbase.org o trasferiscilo con il software gratuito Sony READER PER PC / Mac o Adobe Digital Editions.

Reader

Dopo la sincronizzazione automatica, apri l'eBook sul lettore o trasferiscilo manualmente sul tuo dispositivo tolino utilizzando il software gratuito Adobe Digital Editions.

Note correnti

avatar
Sofi Voighua

Un racconto lungo millenni, una storia di terre emerse, di viaggi, di uomini e di duro lavoro. Il Parco Minerario, nato nel 1991 con l’obiettivo di riconvertire le aree degradate dall’estrazione del ferro e promuovere lo sviluppo socio economico delle comunità locali, custodisce un patrimonio geologico, mineralogico e storico minerario di inestimabile valore.

avatar
Mattio Mazio

Il Monte Calamita, toponimo attestato dal XVI secolo e che deriva dalla magnetite, il minerale di ferro di cui sono ricche le miniere locali, si trova nel comune di Capoliveri, nella parte sudorientale dell'isola d'Elba. «Hora per tal conditione questo luogo viene addimandato il Monte della Calamita. DOVE - STORIA - ARTE - EVENTI - NATURA - CUCINA. STORIA. L'Arcipelago Toscano, di cui fa parte l'Isola d'Elba, offre al visitatore un patrimonio artistico e storico di grande spessore. Da sempre al centro delle rotte commerciali e militari delle civiltà mediterranee, le isole toscane, hanno conservato varie tracce delle dominazioni subite.

avatar
Noels Schulzzi

Escursione alla miniera di Calamita a Capoliveri Le gallerie sotterranee del Ginevro all'Isola d'Elba. L'Isola d'Elba è famosa soprattutto per le splendide e varie spiagge ma in pochi sanno che prima del boom turistico degli anni 60 l'economia isolana si basava soprattutto sulla pesca, la coltivazione di vino e l'escavazione mineraria.. Già negli anni 30 sono iniziati i primi lavori per Libri di Matteo Carra: tutti i titoli e le novità in vendita online a prezzi scontati su IBS.

avatar
Jason Statham

6 GIUSEPPE TANELLI, MARCO BENVENUTI Guida ai minerali dell'isola d'Elba e del Campigliese, Portoferraio, 1998, pag. 99. 7 Per una descrizione completa dei minerali presenti a Calamita si veda anche AA.VV. Elba Territorio e civiltà di un'isola , Genova, 2001; G. TANELLI, M. BENVENUTI Cit. ; GIANFRANCO BARSOTTI, ROBERTO NANNONI Rocce, minerali e miniere delle isole dell'Arcipelago …

avatar
Jessica Kolhmann

Compra Le miniere di Calamita. Una storia millenaria. Progetto di recupero e riqualificazione del parco minerario di Capoliveri, Isola d'Elba. SPEDIZIONE ... All'Isola d'Elba si possono visitare le miniere di ferro nel territorio di Capoliveri. Un'escursione all'Elba unica in un mondo antico ad affascinante.