Scuole mediche a Modena nella seconda metà del Novecento.pdf

Scuole mediche a Modena nella seconda metà del Novecento

U. Torelli (a cura di)

Questo volume ha preso origine dagli atti di una giornata di studi dedicata alle scuole mediche modenesi,organizzata dallAccademia di Scienze Lettere e Arti, ecurata dal Prof. Umberto Torelli, il quale ha poi curato la raccolta degli interventi presenti. Nel rievocare il sorgere e il fiorire di quelle strutture delluniversità di Modena, che giustamente Torelli ha voluto chiamare Scuole mediche, emergono le persone che sono state alla loro guida e che arricchiscono la storia della Medicina nella dimensione sovranazionale e, in senso più lato, la storia della Scienza. Le Scuole mediche modenesi rivestono anche una parte non trascurabile nella storia della città di Modena, in quanto le notizie che le riguardano contribuiscono alla conoscenza della nascita delle strutture sanitarie del territorio, della loro evoluzione e deirapporti di collaborazione fra Università ed Enti territoriali. Una realtà molto importante, che ha avuto uninfluenza determinante sulla evoluzione della Facoltà Medica e quindi sulla qualità della medicina nella realtà modenese.

Musica del Novecento Appunti sulla Dopo la metà del ‘900 i giovani Gino Paoli,Fabrizio de Andrè,Lucio Battisti,i quali portarono una ventata di rinnovamento sia nei testi sia nella Ulteriori incrementi si ebbero in particolare nella prima metà del Novecento soprattutto grazie a Guido Corni, nominato Governatore della Somalia nel 1929. Dal 2017 afferisce al Polo Museale dell’Università degli Studi di Modena e Reggio Emilia. Sito web

2.88 MB Dimensione del file
8870005550 ISBN
Scuole mediche a Modena nella seconda metà del Novecento.pdf

Tecnologia

PC e Mac

Leggi l'eBook subito dopo averlo scaricato tramite "Leggi ora" nel tuo browser o con il software di lettura gratuito Adobe Digital Editions.

iOS & Android

Per tablet e smartphone: la nostra app gratuita tolino reader

eBook Reader

Scarica l'eBook direttamente sul lettore nello store www.cmdbase.org o trasferiscilo con il software gratuito Sony READER PER PC / Mac o Adobe Digital Editions.

Reader

Dopo la sincronizzazione automatica, apri l'eBook sul lettore o trasferiscilo manualmente sul tuo dispositivo tolino utilizzando il software gratuito Adobe Digital Editions.

Note correnti

avatar
Sofi Voighua

30 ago 2018 ... delle scuole, di cui il progetto Editori per un anno è risultato uno dei vincitori della VII ... Nel. 1874 Livi sottoscrive una convenzione con l'Università di Modena ... Ottocento, cade in disuso nel corso del Novecento, quando vengono ... il dimezzamento delle forze mediche, quindi, se le cartelle risalenti a.

avatar
Mattio Mazio

Nelle scuole dei monasteri si poteva imparare a leggere, scrivere e far di conto; a seconda delle epoche (il Medioevo abbraccia ben dieci secoli) e dei luoghi, ci si poteva fermare qui, oppure si potevano proseguire gli studi in diversi ambiti: farmacologia-erboristeria e medicina, musica, astronomia, logica, retorica ecc. Analisi sull'insegnamento dell'Educazione civica nella scuola secondaria di 1° grado del Cantone Ticino, in particolare dopo la votazione del 24 settembre 2017 che ha condotto a diverse utili innovazioni ma anche suscitato molte perplessità.

avatar
Noels Schulzzi

- Nella seconda metà del secolo però si diffusero anche nel continente iniziative che avevano avuto la loro origine in Gran Bretagna, come le società di mutuo soccorso e le cooperative di consumo. Se storicamente la Medicina moderna è iniziata nella seconda metà del V secolo a.C., con l'opera prima di Ippocrate (Il metodo); poi di Aristotele (La Scienza e l'arte), e quindi (100 anni dopo Cristo) di Galeno (Ragione e scienza), il presente stato della Medicina è iniziato circa 250 anni fa, con una prima svolta storica: la classificazione delle malattie secondo presupposti razionali.

avatar
Jason Statham

L’eredità educativa del Novecento (1). di Angelo Gaudio (2). Il secolo che volge al termine ci lascia certamente anche una serie di eredità in ambito, o forse sarebbe meglio dire dal punto di vista, educativo dal punto di vista delle idee sull'educazione e da quello della realtà educative.

avatar
Jessica Kolhmann

Il sistema scolastico modenese nella seconda metà dell’Ottocento era diviso rigorosamente tra scuole maschili e femminili (durerà a lungo, e ancora negli anni Sessanta al "Muratori" la A era Testo esperto con bibliografia Ricostruzione ed «emigrazione assistita» nel secondo dopoguerra. Imparate una lingua e andate all’estero.Anche senza questa ben nota raccomandazione di Alcide De Gasperi, la ripresa dell’emigrazione italiana nel secondo dopoguerra si sarebbe imposta come una «necessità vitale» per un paese uscito dalla guerra sconfitto ed economicamente in ginocchio.