Cera una volta. Il metodo narrativo in terapia sistemica.pdf

Cera una volta. Il metodo narrativo in terapia sistemica

Philippe Caillé, Yvelin Rey

Questo libro presenta un metodo di lavoro psicoterapeutico che utilizza il linguaggio immaginativo e metaforico del racconto fiabesco. Ma come si passa dalla fiaba tradizionale al racconto specificatamente inventato per i pazienti e le loro famiglie, in modo da raccoglierne la sofferenza e da restituirle senso? Queste ed altre questioni sono affrontate nel libro, partendo dal presupposto che i membri di una famiglia concorrono inconsciamente a costruire e a condividere un sistema di credenze e di valori, che gli autori chiamano modello fondatore che può ostacolare gravemente lo sviluppo degli individui e levoluzione della famiglia.

C`era una volta. Il metodo narrativo in terapia sistemica Un libro usato di Caillé Philippe Rey Yvelin, edito da Franco angeli, 1998

1.59 MB Dimensione del file
884640498X ISBN
Cera una volta. Il metodo narrativo in terapia sistemica.pdf

Tecnologia

PC e Mac

Leggi l'eBook subito dopo averlo scaricato tramite "Leggi ora" nel tuo browser o con il software di lettura gratuito Adobe Digital Editions.

iOS & Android

Per tablet e smartphone: la nostra app gratuita tolino reader

eBook Reader

Scarica l'eBook direttamente sul lettore nello store www.cmdbase.org o trasferiscilo con il software gratuito Sony READER PER PC / Mac o Adobe Digital Editions.

Reader

Dopo la sincronizzazione automatica, apri l'eBook sul lettore o trasferiscilo manualmente sul tuo dispositivo tolino utilizzando il software gratuito Adobe Digital Editions.

Note correnti

avatar
Sofi Voighua

Caillé P.- Rey Y. - “C’era una volta - Il metodo narrativo in terapia sistemica” - Franco Angeli Cancrini M.G.- Harrison L.,“Potere in amore”- Editori Riuniti 1986 Cancrini L., “Date parole al dolore”, Frassinelli 1996 PSICOBIETTIVO - Un cavaliere solitario, e una superba amazzone in un lungo viaggio alla ricerca di sé. Storia di una terapia di coppia ( Un percorso complesso, lo svincolo traumatico di una figlia, che si inserisce nelle problematiche irrisolte della coppia genitoriale. Relazione terapeutica: mettersi in gioco senza lasciarsi travolgere dall’emozioni.

avatar
Mattio Mazio

Libro di Caillé Philippe, Rey Yvelin, C'era una volta. Il metodo narrativo in terapia sistemica, dell'editore Franco Angeli, collana Psicologia sociale e terapia famiglia. Percorso di lettura del libro: Psicologia. C'era una volta. Il metodo narrativo in terapia sistemica: Questo libro presenta un metodo di lavoro psicoterapeutico che utilizza il linguaggio immaginativo e metaforico del racconto fiabesco.Ma come si passa dalla fiaba tradizionale al racconto specificatamente inventato per i pazienti e le loro famiglie, in modo da raccoglierne la sofferenza e da restituirle senso?

avatar
Noels Schulzzi

REY Y., C' era una volta. Il metodo narrativo in terapia sistemica, F Il lavoro teorico e clinico dei terapeuti della famiglia durante questi ultimi trent'anni si è andato arricchendo, articolando e differenziando in modo sempre più interessante.

avatar
Jason Statham

C'era una volta. Il metodo narrativo in terapia sistemica libro di Philippe Caillè, Yvelin Rey pubblicato da FrancoAngeli Editore nel 1998 C'era una volta. Il metodo narrativo in terapia sistemica, Libro di Philippe Caillé, Yvelin Rey. Spedizione con corriere a solo 1 euro. Acquistalo su libreriauniversitaria.it! Pubblicato da Franco Angeli, collana Psicologia sociale e clinica familiare, data pubblicazione gennaio 2016, 9788846404985.

avatar
Jessica Kolhmann

C'era una volta. Il metodo narrativo in terapia sistemica, Libro di Philippe Caillé, Yvelin Rey. Spedizione con corriere a solo 1 euro. Acquistalo su ... In terapia sistemica e familiare il linguaggio analogico e metaforico ha un' importanza ... Tra i vari metodi in questa prospettiva vorrei considerare in particolare il ... tessendone insieme al terapeuta la trama narrativa, in uno scambio ed in una ... "Il mondo incantato", Feltrinelli, Milano, 1977; Caillé P., Rey Y., "C'era una volta.