Commentariolus.pdf

Commentariolus

Niccolò Copernico

Sfortunatamente, oggi, domenica, 26 agosto 2020, la descrizione del libro Commentariolus non è disponibile su sito web. Ci scusiamo.

Il De hypothesibus motuum coelestium a se constitutis commentariolus, noto anche come Commentariolus, è un breve trattato dell'astronomo polacco Niccolò Copernico scritto in latino e di incerta datazione in cui l'autore presenta le sue innovative teorie sulla struttura del cosmo e sul moto dei pianeti, della Luna e del Sole ed esplicita i sette postulati su cui si fonda la sua teoria

6.92 MB Dimensione del file
882410021X ISBN
Gratis PREZZO
Commentariolus.pdf

Tecnologia

PC e Mac

Leggi l'eBook subito dopo averlo scaricato tramite "Leggi ora" nel tuo browser o con il software di lettura gratuito Adobe Digital Editions.

iOS & Android

Per tablet e smartphone: la nostra app gratuita tolino reader

eBook Reader

Scarica l'eBook direttamente sul lettore nello store www.cmdbase.org o trasferiscilo con il software gratuito Sony READER PER PC / Mac o Adobe Digital Editions.

Reader

Dopo la sincronizzazione automatica, apri l'eBook sul lettore o trasferiscilo manualmente sul tuo dispositivo tolino utilizzando il software gratuito Adobe Digital Editions.

Note correnti

avatar
Sofi Voighua

9 Apr 2019 ... The Commentariolus's early findings raised questions and exposed problems with the data. To avoid errors in his calculations and assumptions, ...

avatar
Mattio Mazio

Commentariolus è un libro di Copernico Niccolò pubblicato da Theoria nella collana I nuovi racconti pulp - ISBN: 9788824100212

avatar
Noels Schulzzi

... system in De hypothesibus motuum coelestium a se constitutis commentariolus ("A commentary on the Theories of the Motions of Heavenly Objects from their ...

avatar
Jason Statham

14 Mar 2019 ... It is disputed whether the title Commentariolus, for short, was written by Copernicus or was added at a later date; it has been speculated that it ...

avatar
Jessica Kolhmann

9 Apr 2019 ... The Commentariolus's early findings raised questions and exposed problems with the data. To avoid errors in his calculations and assumptions, ...